Pochi posti per l'infanzia e rette ancora troppo alte

Lunghe liste d'attesa nei "nidi" delle città

Cari, rari e con lunghe liste d’attesa. Dieci anni fa le giovani coppie, o comunque mamme e papà che avevano un bimbo, dovevano fare i conti con questa situazione. Pochi asili nido e rette che ...
Immagini articolo
IL DOSSIER


Le carte segrete
dello scandalo Argo1
IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
LA SOLIDARIETÀ


La generosità dei ticinesi
per i pastori delle steppe
L'INCHIESTA


Interrogativi sulle eredità
degli anziani maltrattati
L'INCHIESTA


Meno sesso
a pagamento


POPULISMO
VS POPULISMO
È finito lo scontro
fra destra e sinistra
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Il Califfo capitola
ma non all'estero
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
I nuovi pirati del mare
sono gli scafisti armati
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Da al Quaeda a Isis
tutto si è semplificato
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
L'Europa dia più soldi
per aiutare i migranti
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Sandro Cattacin
Sandro Cattacin
Gli attributi razzisti
della cronaca nera
Ritanna Armeni
Ritanna Armeni
A Renzi non si perdona
la "rottamazione"
Paolo Bernasconi
Paolo Bernasconi
Non si sfugge
alle nuove regole
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Disposte a tutto
per i propri figli
Alessandra Comazzi
Alessandra Comazzi
I manicaretti in tv
rischiano il flop
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Nei menù si trova
la civiltà del domani
Marino Niola
Marino Niola
Lo straniero riassume
tutte le nostre paure
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
Filippo Facci
Filippo Facci
È un voto politico
che paralizza il Paese
Roberto Alajmo
Roberto Alajmo
La Grande Migrazione
non si fermerà da sola
Roberto Nepoti
Roberto Nepoti
Per un Festival à la page
un'inedita sezione 2.0
Antonio Sciortino
Antonio Sciortino
Le Famiglie vere
eroine nella crisi
Roberto Vacca
Roberto Vacca
La caduta libera
del mito della sicurezza
Andrea Vitali
Andrea Vitali
Zimmer frei

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
22.08.2017
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale costruzioni, Ticino, luglio e secondo trimestre 2017
21.08.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, luglio 2017
18.08.2017
Aggiornati i dati sulla qualità igienica delle acque di balneazione rilevati dal Laboratorio cantonale [www.ti.ch/oasi]
27.07.2017
Avviso di prudenza del 27.07.2017 nell'accensione di fuochi commemorativi e d'artificio per i festeggiamenti del 1° agosto 2017 [www.ti.ch/incendi-boschivi]
25.07.2017
La Documentazione regionale ticinese (DRT) ha pubblicato un nuovo dossier sulla caccia e pesca in Ticino
20.07.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, giugno 2017
18.07.2017
Giornate informative obbligatorie 2017
07.07.2017
Aggiornato l'elenco dei tecnici riconosciuti della polizia del fuoco [www.ti.ch/edilizia]
03.07.2017
Quinto/Cascina Rosserrora - coordinate 696/150 - Predazione 1 capra
30.06.2017
Notiziario statistico Ustat: Movimento naturale della popolazione, Ticino, 2016
DOMANDE E RISPOSTE

Leggi »

Troppi esami, controlli, terapie e farmaci impennano i premi

Le Casse malati
sono ammalate

Le casse sono infette. E i pazienti malati. In attesa dell’ennesima stangata dei premi - attorno al 4-5% - chiediamoci quante volte andiamo dal medico anche quando non è strettamente necessario. E a quanti esami, radiografie, farmaci e terapie varie ci sottoponiamo ogni anno. D’altro ...
Come è cambiata la strategia dal 2004 a Barcellona

Da al Quaeda a Isis
tutto si è semplificato

L’erba cattiva si taglia, ma le radici restano e durano nel tempo. Per questo il terrorismo è tornato ad insanguinare la Spagna, colpita in modo violento nel lontano 2004 con le bombe sui treni. Allora fu al Qaeda, adesso un gruppo di simpatizzanti dell’Isis. Due ...
Immagini articolo
 

Botta e risposta tra Madrid e Barcellona dopo la strage

"La cellulate dell'Isis
non è smantellata"

Il piano iniziale della cellula jihadista che ha colpito giovedì sulle Ramblas prevedeva un attacco con tre furgoni carichi di esplosivo e bombole di gas lanciati sulla Sagrada Familia, il celeberrimo tempio di Antoni Gaudì simbolo di Barcellona. È uno dei particolari delle indagini che, ...
Il ricordo di Rudolf Hess fra cortei e contestazioni
Immagini articolo

Sfilano i nazisti,
alta tensione a Berlino

Tensione a Berlino dove ieri, sabato, cinquecento neonazisti hanno marciato per celebrare il trentesimo anniversario dalla morte di Rudolf Hess. A questa manifestazione ne è seguita una parallela, ma di antifascisti.  In cinquecento si sono riuniti vicino al corteo nel quartiere di Spandau. A separare ...
Circa il 30% degli immigrati ha un diploma universitario

L'identikit inaspettato
del "nuovo" asilante

Fra gli immigrati che arrivano dai Paesi in guerra, o squassati da crisi economiche e carestie, sempre più spesso ci sono ragazze che hanno frequentato l’università, ragazzi con una formazione scolastica post obbligatoria e professionale completa, "ma anche madri con sette figli, totalmente analfabeti", dice ...






I dettagli dell'atto d'accusa contro la deputata Lisa Bosia

Fuga in nove tappe
tra valichi e stazioni

Alcuni li ospitati a casa sua per una notte, altri li ha soltanto aiutati a entrare in Svizzera facendo da "staffetta" all’auto che li trasportava dalla stazione di Como. Praticamente tutti sono poi ripartiti verso la Germania, o comunque verso il nord Europa. Ventiquattro stranieri, ...
Pregi e problemi ticinesi secondo gli ospiti di Ferragosto

'Natura e servizi al top
...i prezzi spaventano"

L’ambiente, i laghi, la natura e la qualità dei servizi restano i punti forti di un Ticino turistico decisamente rinfrancato dal crescente afflusso di ospiti durante gli ultimi mesi. A "spaventare" un po’ i viaggiatori, per contro, ci sono i prezzi, considerati comunque ancora piuttosto ...
L'ultimo appello di Angelo, che ha scelto l'eutanasia
Immagini articolo

"Aiutatemi ad andare
in Svizzera a morire"

Tutto ha un prezzo. Anche la morte. Almeno per Angelo Mastrototaro, 54 anni, bloccato in un letto nel suo appartamento di Torino, che chiede un aiuto economico per venire in Svizzera e ricorrere al suicidio assistito. "Sono ormai in riserva - dice con un filo ...
L'aumento dell'età dell'Avs per le donne fa pro e contro

In pensione a 65 anni
ma con rendite basse

Basterà il "sacrificio" delle donne per salvare la riforma delle pensioni? Lo sapremo la sera del 24 settembre, giorno del voto sulla riforma della previdenza vecchiaia 2020. L’esito, secondo gli ultimi sondaggi, è quanto mai incerto e i partiti divisi, con Plr e Udc in ...
Le mosse sullo scacchiere all'ombra dei missili di Kim

Il dialogo possibile
fra Corea e Usa

Venti di guerra dopo la scambio di minacce fra Corea del Nord e Usa. Anzi, fra Donald Trump e Kim Jong-un. Nelle ultime ore, dopo le tensioni dei giorni scorsi, diversi leader mondiali si sono messi al lavoro per rasserenare gli animi. Compreso il presidente ...
Immagini articolo
 
Protesta razzista degenera negli Usa

Auto lanciata sulla folla
tra i "Ku Klux Klan"

Una manifestazione dei suprematisti bianchi a Charlottesville, nello Stato della Virginia, è degenerata ieri, sabato. A causare la protesta, la rimozione della statua del generale confederato Robert Lee, uno dei protagonisti della Guerra di Secessione americana. Scontri tra antirazzisti e esponenti del Ku Klux Klan. ...
Proteste e morti dopo la rielezione del presidente
Immagini articolo

Decine di vittime
negli scontri in Kenia

C’è anche una bambina di nove anni fra le ultime dieci vittime registrate in Kenya, esattamente nella "bidonville" di Mathare a Nairobi, durante gli scontri avvenuti in seguito alle elezioni vinte dal presidente uscente Uhuru Kenyatta. Questi morti vanno ad aggiungersi alle altre decine - ...
Così in sette anni sono "spariti" 110 milioni di franchi

La "Grande Truffa"
delle fiduciarie infedeli

Chi ha vissuto quegli anni, anni di grande euforia e grandi guadagni, non sempre onesti, racconta di un fiume incessante di denaro. Di soldi che in parte finivano nelle banche della piazza finanziaria ticinese, ma in parte venivano anche dirottati in affluenti che andavano diritti ...
Traffici verso nord per evadere il fisco da Caserta a Arezzo

Il filone dell'oro in nero
col vertice in Svizzera

Le più recenti le hanno chiamate con nomi suggestivi, come Scirocco o Uova d’oro. Ma la più vasta inchiesta contro il contrabbando di oro, un ricco filone che parte dalla Toscana, fa tappa in Piemonte e Campania per poi raggiungere il Ticino, l’hanno chiamata come ...
Immagini articolo
 
Testimonianze in margine alle polemiche sull'erba curativa
Immagini articolo

"La mia medicina?
Si chiama canapa"

Da quando ho sedici anni la mia medicina contro la sindrome da attenzione e iperattività si chiama cannabis terapeutica". Stefano Fehr, che vive a Massagno, oggi ha 32 anni. E interviene in prima persona nel dibattito sulla somministrazione controllata e sulla legalizzazione della canapa parlando ...
La difesa dell'eritreo accusato del delitto della compagna
Immagini articolo

'Penzolava nel vuoto,
la tenevo per il polso'

Erano le 11 di sera, la sera calda del 3 luglio a Bellinzona. All’improvviso una donna di 24 anni, mamma di due bambini piccoli, è volata giù dal sesto piano di una palazzina in via San Gottardo, finendo sull’asfalto e morendo sul colpo. "Non l’ho ...
Viaggio fra le polemiche per l tassa di circolazione

Automibilisti tartassati,
proteste nei cantoni

Non c’è pace per la "tassa di circolazione" in Svizzera. Oltre al Ticino - dove è applicata una delle aliquote più alte del Paese e dove contro il nuovo sistema di calcolo dell’imposta è stata inoltrata un’iniziativa popolare - anche in diversi altri cantoni l’argomento ...
Nei primi 6 mesi dell'anno oltre una "serrata" al giorno

Un negozio apre
e un altro chiude

Il saldo positivo è uguale a zero. Perché da gennaio a giugno 186 punti vendita sono stati chiusi e altrettanti sono stati aperti. Dunque, in media, secondo i dati elaborati da Crif, la maggiore centrale di sistemi di informazioni creditizie, c’è stata la perdita di ...
Immagini articolo
 
Non si arresta il business dei poliambulatori privati

Sette i centri medici
in Ticino entro il 2018

Scuote il capo il dottor Franco Denti. Neanche digerito l’annuncio di un nuovo Centro medico privato a Faido, eccone un altro a Locarno. "Vengon su come funghi - sbotta il presidente dell’Ordine del cantone -. Un’anarchia sanitaria, perché manca una pianificazione coerente per le cure ...
La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »
Gruppo
Ringier




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Boston:
nuovo duello
razzisti
e antirazzisti

Barcellona:
"Ho visto l'orrore
dal mio ristorante
su Las Ramblas"

RINGIER

Dufourstrasse 23
8008 Zurigo
Svizzera

info@ringier.com
+41 (0)44 259 61 11

Abo-Service:
0848 880 850

www.ringier.ch