ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
16.01.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, dicembre 2019
10.01.2020
Arge Alp: pubblicato un bando di concorso per un posto vacante presso il segretariato generale
08.01.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 20 gennaio 2020
16.12.2019
L’Ufficio dell’ispettorato del lavoro ha pubblicato le date dei corsi di formazione inerenti la Legge federale sul lavoro e relative Ordinanze, previsti durante l’anno 2020
12.12.2019
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale, andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, dicembre 2019
11.12.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, novembre 2019
11.12.2019
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel terzo trimestre 2019
27.11.2019
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 9 dicembre 2019
27.11.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, ottobre 2019
22.11.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, ottobre 2019
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Una legge razziale
a rischio per l'India
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nello scenario siriano
mani russe e iraniane
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Il terrorismo resterà
ancora un pericolo
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Dalla tavola sovranista
a quella pro - global
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Si scenderà a patti
con il sistema-Terra
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi



LE PAROLE

diFranco
Zantonelli
Leggi »
Colpi di testa
Sfoglia l'archivio »


Tra i detenuti cresce il tasso di recidiva e i rischi

Aumenta la recidiva
per chi va in carcere

Viaggio in carcere andata e ritorno. Perché chi finisce in cella ha poi un’alta probabilità di ricommettere un reato, con un tasso di recidiva del 36 per cento. Che sale sino al 48 per cento se ha subito "almeno due condanne". Percentuale che scende, cala ...
Aumentano le vittime dell'epidemia, 1.350 i contagiati

Sfida contro il tempo
per il vaccino cinese

Chi cammina nelle città, in ambienti spettrali con sottopassi e ponti chiusi, presidiati dalla polizia, sembra un robot con la mascherina sul viso. Si muove meccanicamente, senza incrociare neppure lo sguardo di chi gli passa accanto. Tanta è la paura del contagio tra i 40 ...
Immagini articolo
 
Migliaia di feriti per il trremoto a 550 km da Ankara

Almeno 29 i morti
per il sisma in Turchia

Sono almeno 29 le vittime e migliaia i feriti (bilancio di ieri, sabato, in serata) del forte terremoto, di magnitudo 6.8 della scala Richter, che ha colpito venerdì notte la provincia orientale turca di Elazig, a 550 chilometri a est di Ankara. "I soccorritori stanno ...
Battaglia in Senato ma i sondaggi assolvono The Donald
Immagini articolo

"Sì, Trump è colpevole
ma resti il presidente"

Illustrando in Senato le ragioni per cui il presidente Donald Trump è stato messo in stato di accusa per abuso di potere e ostruzionismo, il deputato democratico Adam Schiff ha nominato così tante volte il "padre della patria" Alexander Hamilton da far andare a nozze ...
Sansonetti, protagonista  dello scandalo sui centri asilanti

"La vicenda Argo1?
Barzelletta politica"

La sua vicenda - o per meglio dire quella della società di sicurezza Argo1 scelta dal Cantone per la gestione dei centri asilanti - ha provocato un terremoto politico tra il 2017 e il 2019. Ha di fatto determinato alle elezioni cantonali dello scorso aprile ...
Prevenzione dopo lo scandalo dell'ospedale di Mendrisio

Gli infermieri vanno
a "lezioni di etica"

Rivedere le regole, introdurre ulteriori verifiche e controlli, organizzare dei colloqui individuali con tutto il personale, pianificare dei corsi interni. E, soprattutto, mandare gli infermieri a lezione di etica. L’Ente ospedaliero cantonale (Eoc) ha deciso di reagire affinché uno scandalo come quello che ha colpito ...
Da "lavatrice" a rifugio per latitanti, trafficanti e assassini

Svizzera ancora utile
...alle mafie italiane

La ‘ndrangheta si è̀ estesa oltre la Calabria in tutta Italia e anche all’estero. Vi sono affiliati e locali in Svizzera, Germania, Stati Uniti, Australia e Canada". Pesano come macigni le parole pronunciate nel febbraio 2019 dalla Corte superiore di giustizia dell’Ontario in Canada, condannando ...
Dopo la denuncia del Caffé si chiedono più sussidi
Immagini articolo

Politica in soccorso
delle capanne alpine

Le capanne alpine devono ricevere più aiuti pubblici per preservare l’ambiente. La politica reagisce così all’inchiesta del Caffé che ha svelato valori fuori scala di ammonio e fosfato nelle acque di scarico prelevate tra settembre e novembre 2019  in prossimità delle capanne Cristallina, Campo Tencia ...
Bloccati i milioni dell'ex Ceo di una società statale ucraina

La cassaforte ticinese
dei fedeli di Yanukovich

È considerato uno degli acquisti più cari da parte dello Stato ucraino: due piattaforme petrolifere che avrebbero dovuto estrarre idrocarburi dai fondali del Mar Nero. Costo dell’operazione? Circa 800 milioni di franchi versati, tramite una filiale, dalla società pubblica Naftogaz. Una cifra spropositata, di cui ...
Tre anni di accertamenti per un sospetto riciclaggio

Conclusa l'indagine
sul legale venezuelano

Il Ministero pubblico della Confederazione (Mpc) ha abbandonato la procedura nei confronti del venezuelano Hector Dager. Un’inchiesta scattata nel 2017 e che aveva fatto parlare per l’enorme flusso di denaro atterrato sui conti svizzeri di questo discreto avvocato: in totale, oltre 235 milioni di dollari. ...
 
Le riducono lo stipendio ma i giudici intervengono e...

Docente di spagnolo
la spunta sul governo

La docente di spagnolo deve essere pagata come tutte le altre docenti. Anche se le sue lezioni sono poco partecipate. L’esiguità del numero di allievi non è un motivo valido per ridurle lo stipendio. Sembrerebbero ovvietà. Ma ci è voluto un ricorso al Tribunale amministrativo ...
L'agente era inabile al lavoro ma ha usato il fucile
Immagini articolo

Sospeso un poliziotto,
era infortunato ma...

È andato a sparare nonostante fosse inabile al lavoro a causa di un infortunio alla mano. Per questo motivo un agente della polizia cantonale è stato temporaneamente sospeso dall’impiego, senza stipendio. Inoltre all’uomo è stata negata la promozione da caporale a sergente, che avrebbe dovuto ...
Confronto sull'ipotesi di ordinare sacerdoti uomini sposati

Il celibato dei preti
divide ancora la Chiesa

Ritorna d’attualità il tema del celibato dei preti. Ma da una posizione opposta rispetto all’apertura del Sinodo sull’Amazzonia nell’autunno scorso. In quell’occasione l’assemblea dei vescovi aveva riconosciuto, vista la particolare situazione dell’Amazzonia, che fosse necessario trovare una soluzione "per ordinare sacerdoti uomini idonei (viri probati), ...
Semisommergibili con 6-10 tonnellate di cocaina

Pirati della droga
a pelo dell'acqua

Il 24 novembre scorso, le autorità spagnole hanno fatto una sorprendente scoperta al largo delle coste atlantiche della Galizia. Agenti della Policia Nacional e Guardia Civil hanno intercettato un semisommergibile che navigava appena sopra la superfice del mare. Dopo averlo tracciato per tre giorni, le ...
Immagini articolo
 
La multinazionale filantropica diventa marchio di successo
Immagini articolo

Il "modello Clinton"
contagia anche i reali

Il principe Harry e sua moglie Meghan hanno deciso di abbandonare gli impegni della corona per lanciarsi in un’altra attività: trasformare la coppia in un’impresa multinazionale filantropica in grado di garantire a marito e moglie l’indipendenza finanziaria. Ai coniugi, infatti, non bastano le decine e ...
Le capanne chiedono al Cantone sostegni economici
Immagini articolo

'Smaltire i rifiuti costa,
serve l'aiuto dello Stato'

Risolvere il problema delle acque luride in vetta è doveroso, ma soprattutto costoso. Ecco perché le società che gestiscono capanne e rifugi si aspettano un aiuto pubblico. "Se ogni investimento fosse sostenuto al 30% - spiega Giovanni Galli, presidente del Club alpino svizzero (Cas) Ticino ...
Tensioni in Libia in vista del summit per la pace di Berlino

Il generale Haftar
"blocca" il petrolio

Le milizie fedeli al generale Khalifa Haftar, l’uomo forte della Cirenaica che contende la Libia al primo ministro libico riconosciuto dall’Onu, Fayez al-Sarraj, hanno chiuso i porti petroliferi in tutta la "mezzaluna petrolifera" dell’Est nel territorio libico. Bloccata l’esportazione del greggioUn duro colpo per la ...
Lo scontro in Italia alle elezioni regionali tra Lega e sinistra

Da Roma all'Emilia
la politica è dramma

La politica italiana è di nuovo sospesa. Stavolta non per un referendum, come quello costituzionale del 2016 che avrebbe ridisegnato l’architettura dello Stato, ma per elezioni in teoria più modeste: le Regionali del 2020. Si comincia il prossimo 26 gennaio, quando andranno al voto Emilia-Romagna ...
Immagini articolo
 
Prosegue l'inchiesta sul neurochirugo della Ars Medica

Richiesta una perizia
per i "falsi" interventi

Era inevitabile. Già dai primi interrogatori si era capito che la procuratrice Marisa Alfier avrebbe dovuto chiedere una perizia dettagliata, specialistica. E così è avvenuto nelle scorse settimane. La vicenda delle "false" operazioni effettuate da un neurochirurgo alla clinica Ars Medica di Gravesano (interventi per ...

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie





I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

India:
il Gange
accoglie
i fedeli

Francia: a Parigi
si festeggia
il capodanno
lunare cinese

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00