function iscriviti() {window.open("http://ads.caffe.ch/ppl/","_blank","width=620,"menubar=no","resizable=no","scrollbars=no")};

Leggi in anteprima
le notizie del Caffè

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
14.01.2021
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, dicembre 2020
13.01.2021
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 25 gennaio prossimo
16.12.2020
Prova annuale delle sirene d’allarme 2021
15.12.2020
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale, andamento e prospettive di evoluzione dell’economia ticinese, dicembre 2020
11.12.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, novembre 2020
09.12.2020
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel terzo trimestre 2020
02.12.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 14 dicembre 2020
19.11.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, ottobre 2020
13.11.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, ottobre 2020
11.11.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 23 novembre 2020
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
La sovranità perduta
blocca il dialogo con l'Ue
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nello scenario siriano
mani russe e iraniane
Guido Olimpio
Guido Olimpio
I patti dell'intelligence
con i trafficanti di droga
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Un viaggio tra i popoli
sull'idea del nuovo inizio
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Confinamento più efficace
dei negoziati dell'Onu
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Si pensi anche ai costi
causati da altre limitazioni



LE PAROLE

diFranco
Zantonelli
Leggi »
Colpi di testa
Sfoglia l'archivio »


Sei case editrici, dodici volumi per i lettori del Caffè

Io editore vi consiglio
di leggere questi libri

Sei editori per dodici libri. Dodici libri da mettere sotto l’albero, dodici preziosi suggerimenti per chi durante le festività vuole immersi tra le pagine di un romanzo, di un saggio, di una raccolta di racconti o semplicemente vuole avere un consiglio per un’escursione in montagna.Sì, ...
La rivoluzione digitale passa anche dalle biblioteche

"Triplicati gli ebook
'scaricati' nel 2020"

Il download di ebook delle biblioteche cantonali durante la prima ondata del coronavirus è triplicato". Stefano Vassere, direttore del sistema bibliotecario ticinese, riassume così la voglia di lettura che non si è fermata, anzi, durante il 2020 è aumentata tra la popolazione. Una voglia soprattutto ...
Immagini articolo
 
Il doppio volto dellla didattica a distanza a scuola

Quell'ambigua eredità
lasciata dal lockdown

Come la società, il nostro stile di vita, anche la scuola in futuro è destinata a cambiare. E a riflettere a fondo sui segni e le cicatrici impresse da questa pandemia. Come sugli aspetti positivi, sulle lezioni che un periodo difficile come questo ci ha ...
La scuola deve sperimentare nuove forme d'insegnamento
Immagini articolo

La solitudine del docente?
Serve un lavoro d'équipe

Ricordiamo bene l’impatto violento che la pandemia, in primavera, aveva avuto anche sulla scuola. L’inattesa calamità aveva messo in luce il valore della presenza di allievi e docenti negli spazi scolastici, ricordandoci la centralità educativa della convivenza e della comunicazione, un’essenza che supera la capacità ...
L'emittente culturale ticinese ha più quote di mercato

Rete due svetta in Svizzera
rispetto alle altre radio Ssr

Rete Rete, la radio "culturale" della Rsi, ha una quota di mercato più alta delle omologhe Ssr della Svizzera tedesca e romanda. Per quota di mercato si intende il numero di apparecchi accesi che si sintonizzano sull’arco di un determinato orario su una singola emittente. ...
Tutti i generi e le pellicole sull'insegnamento

Impegno e commedia
nei film sulla scuola

Il filone "film sulla scuola" conta diversi esempi nelle stagioni più recenti, prodotti da varie cinematografie e trasversali a più generi: dalla commedia al dramma, al musical. È dell’anno scorso l’inglese Blinded by the Light - Travolto dalla musica: protagonista un ragazzo pakistano trasferito in ...
Adoldo Tomasini su una componente formativa vitale

Poesia e letteratura a scuola
utili per lo spirito critico

A che serve la poesia a scuola? Mezzo secolo fa avrei scritto: a farsela dettare, a studiarla a memoria, a recitarla infine davanti ai compagni, priva di ogni espressività, magari senza aver capito neanche un verso, perché l’importante era non impiastrarsi contro la rima o ...
Viaggio nell'editoria che cambia e le tendenze dei lettori
Immagini articolo

In libreria piacciono molto
storie di vita e autori elvetici

Una produzione che abbraccia la narrativa, la storia, la poesia e anche le traduzioni. Il Ticino è piccolo, ma non la sua voglia di libri. Anche se non mancano le incognite. Come il pubblico giovane, che sembra più attratto dall’online e dai social media. "Non ...
Nelle novità letterarie in Ticino non manca l'introspezione

Tanti gli sguardi sul mondo
e anche dentro se stessi

Le biografie vanno forte. Soprattutto quelle americane, ancor did più quelle degli ex presidenti. Evidentemente il sogno americano è ancora presente nell’immaginario dei lettori. Ed ecco perché in un anno difficile per le case editrici, "salvate" soprattutto dalle vendite online, spicca la biografia di Barack ...
Film come Godzilla e Frankenstein raccontano la società

La paura diventa cultura
e rivive tra i film horror

Qualcuno potrà trovarlo cinico, ma c’è un rapporto stretto tra il Covid-19 e la nuova ondata di cinema orrorifico che marca dappresso quella del virus. Non si tratta di una novità assoluta; tutt’altro: come ha ricordato in un’intervista a Time James Kendrick, professore di Film&Digital ...
Immagini articolo
 
Sale chiuse, pochi aiuti e nessuna certezza per il futuro

Per i cinema è terrore reale
"Situazione inaccettabile"

Un film dell’orrore. Ma non sul grande schermo. Bensì dentro le sale cinematografiche svizzere. Mentre in Romandia i cinematografi sono praticamente chiusi, in Svizzera tedesca e in Ticino rimangono aperti quelli più grandi, seppur con grande fatica. "Abbiamo subito bisogno di aiuti statali", dice Edna ...
Riflessione sull'arte in margine a un romanzo su Ligabue
Immagini articolo

Tormentati e solitari,
animati dalla genialità

Il talento fa quello che vuole, il genio fa quello che può". Lo ha detto Carmelo Bene, il genio mal compreso del teatro italiano. Uno che con l’eccedenza del sé faceva i conti ogni giorno. Come capita sempre a chi è posseduto dall’arte. Trapassato da ...
I numeri servono a capire il mondo, eppure tra i banchi...

La didattica dell'aritmetica
ha fatto passi da gigante

Chissà se la matematica della scuola dell’obbligo ha qualcosa a che fare con quell’altra matematica, quella che serve a capire il mondo, la lingua delle scienze naturali, della ricerca e della comunicazione scientifica? I riscontri internazionali dicono che, in questo campo, le competenze dei quindicenni ...
Ecco il numero di novembre di Illustrazione ticinese

Storie minime e sottotraccia
di testimoni della solidarietà

Non è una scelta casuale, perché la solidarietà, intesa come virtù, valore nobile che rafforza i legami sociali, ha diverse facce. Ha quella serena, rassicurante di un prete di periferia, anzi di frontiera come don Gianfranco Feliciani, arciprete di Chiasso che ama spalancare le porte ...
Immagini articolo
 
Il Covd mette in difficoltà il settore degli spettacoli
Immagini articolo

Nei cinema e nei teatri
va in scena il dramma

Se fosse un film si chiamerebbe Apocalypse Now. Ma purtroppo per i cinema, questa volta, non è finzione. Il nemico è reale. Si chiama coronavirus e ha messo in ginocchio le sale del cantone. Al di là del limite di 50 spettatori deciso mercoledì scorso ...
Molte proposte ma pochi spunti per cambiare davvero
Immagini articolo

I livelli e un'idea vecchia
di scuola dell'obbligo

Forse il dibattito sulla scuola è un po’ confuso e prevedibile. Prendiamo il discorso sui famigerati livelli della scuola media. Già nel 2012 i Verdi avevano proposto di ridiscuterne. Dopo tanti silenzi e il pollice verso alla Scuola che verrà, ora si comincia a dire ...
È testa a testa per il dopo Canetta alla Radiotelevisione

Sprint di Folletti e Derighetti
per la direzione della Rsi

Un testa a testa a due. Alla successione del dimissionario Maurizio Canetta alla direzione Rsi, dopo colloqui, valutazioni e selezioni, sarebbero allo sprint finale. Marco Derighetti, ingegnere, attuale direttore operazioni della Ssr e Milena Folletti, responsabile programmi e immagine Rsi. Non si sa se oltre ...
Nelle gallerie non c'è stato il calo tanto temuto

I musei mettono in mostra
sia la crisi che la speranza

I visitatori nei musei e nelle gallerie d’arte non sono mancati. Per alcuni è stata una sorpresa. Per altri le incognite stanno invece per arrivare. Con la seconda ondata di coronavirus e la paura che inizia già a serpeggiare, si guarda insomma il bicchiere mezzo ...
Immagini articolo
 
Il pubblico ha paura e stenta a tornare al cinema

Batman, 007, Matrix...
per ora salutano le sale

Andare al cinema, un’attività in via di estinzione?". Così il sito Ticinonline ha titolato un articolo sulle dichiarazioni rilasciate all’agenzia di stampa Reuters da Patty Jenkins, regista del blockbuster Wonder Woman 1984, già più volte rinviato a causa del Coronavirus. "Se le sale chiudono - ...

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Belgio: dorme
nel suo bar
per protesta
contro le chiusure

La CDU
sceglie l’erede
di Angela
Merkel

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00