Reportage dal cuore del  "singolare" settimanale tedesco

Il successo di Die Zeit? È qualità e passione

Questo è un reportage di 10mila battute, nato da una settimana di incontri, un viaggio in treno e sotto una buona stella. Salgo sull’Ice Berlin-Hamburg delle 8.39 per andare alla redazione centrale del settimanale Die ...
Immagini articolo
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Lampi di guerra
e fulmini su Trump
L'INCHIESTA

Viviamo circondati
da 8mila videocamere
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Dalle buche di Roma
a quelle di Bellinzona
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Ecco come l'Occidente
scoprì la globalizzazione
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Mosaici di guerra
dalla postazione Judy
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Lampi di guerra
e fulmini su Trump
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
La razza è un concetto
inventato della politica
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Alienati per il lavoro?
La cucina è l'antidoto
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
27.04.2018
Avvio della consultazione del Progetto di risanamento fonico delle strade cantonali e comunali del Bellinzonese e Locarnese-Vallemaggia
27.04.2018
Avvio della consultazione del Progetto di risanamento fonico delle strade cantonali e comunali della Riviera e Valli
25.04.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 7 maggio prossimo
18.04.2018
Pubblicato il nuovo sito tematico "Mobilità ciclabile" della Sezione della mobilità [www.ti.ch/bici]
17.04.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, marzo 2018
10.04.2018
Pubblicato il rendiconto 2017 del Consiglio della magistratura
05.04.2018
Tiro obbligatorio 2018
22.03.2018
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, marzo 2018
21.03.2018
L'Ufficio dei beni culturali (UBC) ospite della trasmissione RSI "Finestra popolare" per una serie di incontri dedicati al patrimonio culturale del Cantone Ticino.
21.03.2018
Aperte le iscrizioni all'evento "Un’altra opportunità è d’obbligo - La nuova procedura di annuncio dei posti vacanti" promosso dal Servizio aziende URC della Divisione dell’economia del DFE.

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

Cosa resta 50 anni dopo della protesta che mutò la storia

La rivoluzione del '68
che stravolse i valori

La seconda guerra mondiale libera lo Stato da ogni diffidenza. Spetta allo Stato costruire la società del benessere secondo regole precise: l’uomo lavora, la donna si occupa della famiglia, lo Stato definisce ciò che è giusto e ciò che è sbagliato e garantisce una vita ...
A Duesseldorf una grande rassegna sulla fotografia

Istantanea mondiale
ai tempi di internet

Nessuno sa bene quante gallerie, e artisti, vivano a Berlino. Poi c’è la Berlin Biennale. E, a Cologna, la più classica fiera di Art Cologne. Ma l’arte contemporanea, in Germania, ha ora un nuovo appuntamento da non perdere: dal 16 febbraio infatti è in corso ...
Immagini articolo
 
A Casa Rusca duecento opere firmate da Mario Botta

L'architetto del sacro
che riscopre il silenzio

Gli spazi della Pinacoteca comunale Casa Rusca di Locarno ospitano per la prima volta in assoluto, in modo organico, cronologico e completo, tutta l’architettura sacra di Mario Botta.Una tipologia cara all’architetto ticinese che, in tanti anni di attività, ha avuto diverse occasioni di confrontarsi con ...
Pareri a confronto sulle "innovazioni" urbanistiche
Immagini articolo

Quelle scale mobili
tra i nuclei storici

Lunghe scale mobili che si arrampicano come rigagnoli d’acciaio in mezzo ad antiche costruzioni nel centro storico, come potrebbe accadere a Locarno. O passerelle sospese sul lago per collegare la terraferma alle isole, come si vuol fare ad Ascona. Interventi urbanistici che dividono architetti del ...
Un calendario per conoscere tutte le ricorrenze religiose

Con le feste d'altri
impari la tolleranza

Prima le feste di Ognissanti a novembre, poi "l’Immacolata" l’8 dicembre, quindi Natale e Capodanno, a seguire carnevale, quindi Pasqua. Vacanze scolastiche che in Ticino  come altrove  seguono il ritmo religioso. Per cui si è stati a casa il 6 gennaio, epifania, e si rimarrà ...






Racconti dalla strana terra tra l'Armenia e l'Azerbaigian

Echi di vita e di morte
dal Paese che non c'è

Ashot Avakian vive vicino alla piccola scuola d’arte per bambini di Sisian, cittadina del sud dell’Armenia. Ashot è un pittore affermato, è stato prima allievo poi direttore della scuola. Mostre in Francia, Stati Uniti, Italia non lo hanno fermato nella sua missione: "Preferisco insegnare disegno ...
Facoltà di Teologia e Usi in un progetto sui manoscritti

I "rotoli" di Qumran
(ri)letti da Lugano

Nella storia di Qumran si intrecciano vicende, curiosità e interessi di popoli e culture differenti: israeliani e giordani per la territorialità, francesi e svizzeri per il fronte della ricerca e diverse altre nazionalità accomunate dalla volontà di conoscere ciò che quei 950 rotoli di manoscritti ...
Da Prezzolini a Ceronetti, gli importanti fondi in Biblioteca
Immagini articolo

I grandi dell'italianità
con l'archivio in Ticino

Per l’unica regione italofona al di fuori dai confini italiani, essere scelta quale luogo in cui depositare la memoria culturale di alcuni dei grandi nomi della cultura italiana è estremamente importante, soprattutto in un contesto plurilinguistico come quello svizzero. In Ticino, infatti, sono conservati alcuni ...
Volti e voci di una Russia mentre guarda al suo passato

"La Rivoluzione
ci ha cambiati"

L’uomo non ricorda il passato", recita un proverbio russo. È Olga, 40 anni, professoressa di filosofia della cultura, a citarlo. Si riferisce a quell’anniversario tanto snobbato dal Cremlino, quasi impaurito dalla storia e da chi la ricorda così per quello che è stata. Olga insegna ...
Il duello nella lotta al terrorismo anche colpi di fake news

Propaganda e verità
sono sempre in guerra

Le fake news hanno molte "facce". Le lanciano i teppisti del web, i cospirativi amanti di teorie vere o presunte, formazioni estremiste. E poi ci sono i canali usati da alcuni governi per creare una sorta di contro-informazione o seminare zizzania nel campo avversario. Le ...
Immagini articolo
 
L'autore della discussa petizione spiega la sua posizione

Ecco perchè vietare
i movimenti islamisti

Nel 2000 ero salito in cima a una delle due torri gemelle di New York e il mio interesse per l’Islam è iniziato dopo quanto successo l’11 settembre 2001. Volevo capire. Quindici anni di intense letture mi han portato alla conclusione che l’Islam, più che ...
Il dibattito promosso dal Caffè dopo la petizione sui divieti
Immagini articolo

Quell'Islam religioso
da capire e riformare

Non ha paura di dichiararsi "islamofobo". Ma il suo, precisa, non è un atteggiamento razzista. No, lui, Giorgio Ghiringhelli, il promotore dell’iniziativa che ha proibito il burqa in Ticino, nei riguardi della religione di Maometto nutre... per usare le sue stesse parole... "una sana e ...
Nel dibattito sull'islamofobia intervengono Grampa e Zois

Il dialogo intereligioso
tra Islam e cristiani

Conoscersi per dialogare con l’altro, ecco l’invito che giunge dal mondo cattolico ticinese. Dopo aver raccolto le opinioni di esperti di terrorismo, sociologi, politologi e storici, nell’ambito del dibattito innescato da una proposta controversa - la petizione che chiede di bandire gli islamisti dalla Svizzera ...
Scuole e giovani rispolverano il "vernacolo" delle radici

Il dialetto si riscopre
come lingua popolare

A partire dagli anni Sessanta, il "requiem" per il dialetto ticinese è stato cantato in continuazione. Eppure il dialetto continua a… parlare. E a far parlare i ticinesi. Se le statistiche confermano una progressiva diminuzione dell’utilizzo del "vernacolo" nelle conversazioni e nei pensieri - oggi ...
Immagini articolo
 
Dibattito sulla petizione che chiede di escludere i salafiti
Immagini articolo

Il bando degli islamisti
tra ipocrisia e minacce

Il terrorismo non è che una forma di disperato esibizionismo". Disperato e caotico, aggiunge il professor Luigi Bonanate, portando nuovi argomenti critici in questa terza puntata del dibattito dedicato alla proposta, controversa, di bandire dalla Svizzera i gruppi dell’Islam più radicale. Per il politologo, come ...
L'analisi di Marino Niola sui gruppi islamici
Immagini articolo

Una risposta sbagliata
ad un problema reale

Mettere al bando i movimenti islamisti-salafiti. È una risposta sbagliata a un problema reale, sentito e trasversale come la paura degli stranieri. Che porta, nell’ansia di trovare il bandolo di una matassa sfuggente, ad attribuire una causa unica a fenomeni come l’insicurezza contemporanea, che di ...
Chi vuole mettere al bando gli islamisti e chi cerca dialogo

Terrorismi ideologici
e terrorismi religiosi

Il sasso lanciato dalla petizione che vuole bandire i gruppi salafiti in Svizzera ha sollevato onde più alte dei "quattro gatti", solo 1492 persone in tutta la Svizzera, che l’hanno firmata. Ma se gli incendi si propagano da una scintilla è giusto parlarne, dibatterne pubblicamente, ...
Due esperti di terrorismo sul dibattito in corso in Svizzera

L'intolleranza aiuta
l'Islam più radicale

Una pessima idea. E per molteplici ragioni. La petizione che vuole proibire i movimenti islamisti-salafiti in Svizzera e chiudere le moschee e i centri ad essi collegati preoccupa gli esperti di terrorismo. Negli stessi giorni in cui i Comuni ticinesi sono stati invitati dal dipartimento ...
Immagini articolo
 
La memoria perduta tra ignoranza storico e culturale

Il nuovo antisemitismo
di albergatori e politici

A 70 anni dalla fine della seconda guerra mondiale c’è ancora gente che, pubblicamente, commette delle gaffes, citando a vanvera il dramma dell’Olocausto degli ebrei. "Più dura un dibattito o una conversazione più si fa concreto il rischio di richiami a figure del nazismo o ...

I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Siria:
ispettori Opac
entrano
a Douma

Nicaragua:
almeno 10 morti
per le proteste
sulle pensioni