Altri articoli
di 0
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Inopportunità politiche
della Citta dei mestieri
L'INCHIESTA

Spie nei bancomat
truffano i turisti
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Continua la lotta
per liberare i nani
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Le guerre danneggiano
la nostra economia
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Mosaici di guerra
dalla postazione Judy
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Lampi di guerra
e fulmini su Trump
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
La razza è un concetto
inventato della politica
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Orchi e melodrammi
non scaldano Cennes
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
L'amore d'antan
nel "Regality show"
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
15.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, primo trimestre 2018
15.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, maggio 2018
08.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, primo trimestre 2018
06.06.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'Ordine del Giorno della seduta del 18 giugno 2018.
06.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel primo trimestre 2018
01.06.2018
In occasione della "Settimana europea per lo sviluppo sostenibile", in programma dal 30 maggio al 5 giugno 2018, il Dipartimento del territorio (DT) ha aggiornato le pagine del proprio sito tematico, mettendo in evidenza attività e progetti promossi in collaborazione con i numerosi partner [www.ti.ch/sviluppo-sostenibile]
30.05.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, aprile e primo trimestre 2018
29.05.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, aprile e primo trimestre 2018
28.05.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale costruzioni, Ticino, aprile e primo trimestre 2018
25.05.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, aprile e primo trimestre 2018

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

IN FAMIGLIA di Monica Piffaretti
Un antidoto naturale
contro la monotonia
Monica Piffaretti


Fra le mille e una ragioni per dire che leggere fa bene ai bambini, ne aggiungo una sentita di recente ad un serata con l’esperta di letteratura per ragazzi, Letizia Bolzani,  che merita qualche riga. Tutti i libri che gli avrete letto, che gli avrete lasciato mordere, succhiare, rompere, macchiare, eccetera e tutti quelli che (forse) loro un giorno leggeranno, contribuiscono a creare dentro gli individui una capacità di immaginare che nessuno può più rubare. Un tesoro e un viatico per la vita che, in un mondo fatto di standardizzazione, omologazione, grigiore, creatività repressa, è davvero qualcosa di importante da avere dentro. Una sorta di naturale antidoto contro la monotonia e le pecore che seguono il gregge. E il bello - lo ha detto l’esperta e la sua affermazione mi ha sorpreso - è che, anche chi non diventerà un lettore accanito e si lascerà attrarre da tante altre proposte di conoscenza (e oggi innumerevoli sono le forme e le declinazioni), userà senza accorgersene questo patrimonio acquisito. Insomma, quanto i libri danno in tenera e in giovane età è qualcosa di insostituibile per leggere il mondo, viverlo, assaporarlo evitando i cibi precotti e cercando gusti genuini. Oltre, molto oltre, quindi, la sola dimensione del libro che insegna e informa. Fra l’altro, l’iniziativa ‘Nati per leggere’, che dal centro  Bibliomedia di Biasca, è stata estesa a tutta la Svizzera e che, attraverso la rete dei pediatri, raggiunge i genitori per sensibilizzarli sull’importanza della lettura, fornendo libri per i primi passi e consigli per i secondi, i terzi e i quarti, fa suo proprio questo spirito. L’aggiornamento delle vaccinazioni, che il pediatra ricorda e controlla è indubbiamente molto importante. Il resto, di cui sopra, anche. Tanto!
25-06-2017 01:00


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Atene:
manifestazione
contro l'intesa
sulla Macedonia

Valencia
pronta
a ricevere
l'Aquarius