Le due turiste uccise in Egitto sono di nazionalità tedesca

L'attentato a Hurghada porta la firma dell'Isis

L’assalitore che, armato di coltello, ha assalito e ucciso due turiste tedesche in un resort di Hurghada, in Egitto, avrebbe legami con lo Stato islamico. Secondo fonti vicine alla sicurezza egiziana, l’attentatore - un 27enne ...
IL DOSSIER


Le carte segrete
dello scandalo Argo1
IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
LA SOLIDARIETÀ


La generosità dei ticinesi
per i pastori delle steppe
L'INCHIESTA


Interrogativi sulle eredità
degli anziani maltrattati
L'INCHIESTA


Meno sesso
a pagamento


POPULISMO
VS POPULISMO
È finito lo scontro
fra destra e sinistra
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
S'investa sui migranti,
una fantastica risorsa
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Terrore continuo...
si onora il Ramadan
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
I nuovi pirati del mare
sono gli scafisti armati
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
L'Europa dia più soldi
per aiutare i migranti
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Sandro Cattacin
Sandro Cattacin
Gli attributi razzisti
della cronaca nera
Ritanna Armeni
Ritanna Armeni
A Renzi non si perdona
la "rottamazione"
Paolo Bernasconi
Paolo Bernasconi
Non si sfugge
alle nuove regole
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Disposte a tutto
per i propri figli
Alessandra Comazzi
Alessandra Comazzi
I manicaretti in tv
rischiano il flop
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Nei menù si trova
la civiltà del domani
Marino Niola
Marino Niola
Lo straniero riassume
tutte le nostre paure
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
Filippo Facci
Filippo Facci
È un voto politico
che paralizza il Paese
Roberto Alajmo
Roberto Alajmo
La Grande Migrazione
non si fermerà da sola
Roberto Nepoti
Roberto Nepoti
Per un Festival à la page
un'inedita sezione 2.0
Antonio Sciortino
Antonio Sciortino
Le Famiglie vere
eroine nella crisi
Roberto Vacca
Roberto Vacca
La caduta libera
del mito della sicurezza
Andrea Vitali
Andrea Vitali
Zimmer frei

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
20.07.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, giugno 2017
18.07.2017
Giornate informative obbligatorie 2017
07.07.2017
Aggiornato l'elenco dei tecnici riconosciuti della polizia del fuoco [www.ti.ch/edilizia]
30.06.2017
Notiziario statistico Ustat: Movimento naturale della popolazione, Ticino, 2016
26.06.2017
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel primo trimestre 2017
26.06.2017
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, giugno 2017
23.06.2017
L'Ufficio dei lavori sussidiati e degli appalti ha pubblicato la lista delle commesse del Cantone aggiudicate a invito o per incarico diretto superiori a fr. 5000.– [www.ti.ch/commesse]
20.06.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, maggio 2017
20.06.2017
Pubblicata la statistica finanziaria "i conti dei comuni nel 2015"
14.06.2017
Pubblicato il nuovo sito tematico "Circonvallazione Agno-Bioggio" [www.ti.ch/circonvallazione]
DOMANDE E RISPOSTE

Leggi »

La Repubblica tedesca e le sue influenze in Europa

"Germania egemone
ma senza egemonia"

Dirige il ‘Cap’, laboratorio di politologia dell’università Maximilian a Monaco di Baviera. Dal 1987 al ’99 è stato coordinatore dei rapporti tra il governo tedesco e quello americano. Ha scritto dozzine di saggi sulla politica tedesca e sull’Europa: l’ultimo si intitola "Alla ricerca dell’anima europea". ...
Il G20 di Amburgo ha trovato alcuni compromessi

Accordo su commercio
e impegno sul clima

C’è l’accordo sul libero scambio e contro il protezionismo, non c’è invece l’accordo sul clima. E non c’è neppure una condanna precisa, netta, con l’introduzione di dure sanzioni contro il traffico di esseri umani.  In una Amburgo blindata e attraversata da violenti scontri che hanno ...
Immagini articolo
 

La storia di un studente particolare a Berna, Kim Jong-un

La stagione svizzera
del piccolo dittatore

La zia materna, Ko Yong-suk, ricorda che quel piccoletto aveva un’unica passione bruciante, quasi un’ossessione. La donna, oggi in esilio, menziona la palla da basket che  il nipote si portava anche a letto. Questo avveniva una ventina di anni fa, in Kirchstrasse, a Liebefeld, un ...
Ancora sbarchi sulle coste siciliane malgrado le polemiche

Lo tsunami migratorio
divide l'Europa unita

Gli sbarchi sulle coste siciliane continuano. Questo malgrado le minacce dell’Italia di chiudere i porti alle navi cariche di migranti per denunciare l’immobilismo del resto dell’Unione europea. La cronaca di questo vero e proprio tsunami migratorio (83.360 sbarchi da inizio anno) ha registrato ieri, sabato, ...
Sandro Cattacin e Toni Ricciardi sui flussi migratori

"Il mediterraneo
torni una priorità"

L’emergenza migranti alle frontiere sud dell’Europa non sta mettendo fortemente sotto pressione soltanto i Paesi "al fronte", come Italia e Grecia. Sta mettendo a rischio le fondamenta stesse dell’Unione europea. La ricerca di una risposta congiunta al 1,2 milioni di richieste d’asilo annue (dato 2016) ...






Appelli web di Isis per chiamare a raccolta i simpatizzanti

Terrore continuo...
si onora il Ramadan

L’Isis, come nel 2016, ha deciso di "onorare" il mese sacro di Ramadan con una serie di attacchi. Al solito, la fazione ha lanciato la mobilitazione con gli appelli via web rivolti ai simpatizzanti sparsi nel mondo e, quando ha potuto, ha diretto singoli o ...
Gli scenari dopo il caso Russiagate e i rischi del presidente

L'attacco a tenaglia
contro Donald Trump

Poche ore dopo aver annunciato da Miami di voler abolire l’accordo siglato da Barack Obama con Cuba, il presidente Usa Donald Trump attende le prossime mosse del procuratore speciale Robert Mueller che sta indagando sul caso Russiagate e sugli affari suoi e della famiglia. Affari ...
La guerra ai criminali che "trafficano* i migranti dalla Libia
Immagini articolo

I nuovi pirati del mare
sono gli scafisti armati

La nave appare inizialmente sullo schermo del radar. Un puntino giallo ben visibile nella prima luce dell’alba. La cabina della nostra motovedetta è ancora nella penombra e risulta facile leggere gli strumenti elettronici. Una mezz’oretta di navigazione veloce sul mare di onde basse, spazzate da ...
Coltelli viola e borse piene di sabbia sul tir del commando

I misteri dell'attacco
al "London Bridge"

Coltelli viola e borse piene di sabbia, sedie e una valigia sono alcuni dei misteri dell’ultimo attacco al London Bridge, compiuto da tre terroristi sabato 3 giugno. Gli investigatori britannici sono rimasti basiti davanti ai tre coltelli da cucina usati dagli attentatori per sgozzare i ...
La desstra nord irlandese a sostegno del nuovo governo

May perde due capi
ma trova alleati

Il vertice dello staff di Theresa May perde due importanti pedine. Ma trova un alleato prezioso nella Destra unionista nord-irlandese (Dup) che ha garantito la "fiducia" a un nuovo governo May. Si sono dimessi Nick Timothy e Fiona Hill, due importanti capi. Secondo i media ...
Immagini articolo
 
Alla vigilia del voto anticipato la premier perde consensi

Rischio autogol
per Theresa May

Mai dare una vittoria alle urne per scontata. Questo probabilmente è il pensiero fisso nella mente della premier conservatrice Theresa May a pochi giorni dalle elezioni britanniche dell’8 giugno, che proprio lei ha voluto e che rischia di non vincere con un exploit come era ...
Come il terrorismo allarga i confini della paura globale
Immagini articolo

Gli imprevedibili
soldati del Califfo

Il terrorismo ha colpito ovunque. Abbiamo avuto vittime in Australia, in Canada, a Parigi. Capitali e città importanti, come Manchester. Piccole località. I copti egiziani. Gli sciiti iracheni. È un’eversione diffusa, senza troppe gerarchie, che si affida spesso all’iniziativa del singolo oppure ad un gruppo ...
La Casa Bianca nel vortice delle polemiche parlamentari

Più che l'impeachment
"reset" del presidente

Gli allibratori puntano sull’impeachment: Ladbrokes, uno dei più grandi siti di scommesse al mondo, ha ridotto le quote su Donald Trump che lascia la Casa Bianca a 4/5 o il 55 per cento, vale a dire che invece dei 110 dollari di qualche giorno fa, ...
La guerra della Casa Bianca con i vertici dell Fbi

I sentieri del Russiagate
portano fuori dagli Usa

La partita sul Russiagate si giocherà su molti campi. Con protagonisti ben definiti - Trump, l’Fbi, i congressisti - e altri che magari spunteranno nei prossimi giorni. L’intera storia, sin dal primo, ha dimostrato di riservare molte sorprese. E non solo sulle presunte interferenze nel ...
Immagini articolo
 
Il voto in Iran contrario alcandidato dell'ayatollah

Il riformista Rohani
di nuovo presidente

Con un tasso di partecipazione da record, che ha costretto a tenere aperti sei ore in più i seggi in Iran, il riformatore Hassan Rohani è stato di nuovo eletto presidente col 56,3% dei voti. Lo sconfitto, l’ultraconservatore Ebrahim Raisi si è fermato al 40%, ...
Non tutti i grandi della Terra al summit G7 di Taormina
Immagini articolo

Vertice preconfezionato
e anche un po' zoppo

Riunione dei G7 a Taormina il 26 e 27 maggio. Riunione delle sette maggiori potenze mondiali, senza però la presenza di Russia, Cina e India. E già da questo si vede che sarà una riunione (come quelle analoghe che l’hanno preceduta) un po’ zoppa. In ...
La nuova presidenza transalpina avvelenata dai "pirati"

Dagli Usa alla Francia
elezioni con gli hacker

Dopo le presidenziali americane anche quelle francesi hanno visto gli hacker nel ruolo di "grandi elettori". Anche il voto per il nuovo inquilino dell’Eliseo, se non condizionato, figura avvelenato dai pirati online, che proprio alla vigilia del ballottaggio hanno inondato la Rete di ombre velenose. ...
Vertice dei "ventisette" in attesa del voto in Gran Bretagna

L'Ue detta a Londra
i conti della Brexit

Due anni di tempo, a partire dalla formazione del nuovo governo che uscirà dal voto anticipato dell’8 giugno. Ma, soprattutto, prima si dovranno definire i termini del divorzio scaturito dalla Brexit e soltanto dopo si parlerà dei futuri rapporti, e dunque degli accordi, tra Unione ...
 
Un successo diplomatico la visita di Bergoglio al Cairo

Il Papa in Egitto
"unisce" le religioni

"Per Dio è meglio non credere che essere un falso credente, un ipocrita". Come al solito diretto e senza fronzoli, papa Francesco dopo la giornata di venerdì dedicata agli incontri istituzionali, ha concluso ieri, sabato, il suo viaggio apostolico in un Egitto "blindato" parlando della ...
La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »
Gruppo
Ringier




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

G20:
corteo pacifico
contro
le violenze

Ankara-Istanbul:
opposizione
in marcia
per la giustizia

RINGIER

Dufourstrasse 23
8008 Zurigo
Svizzera

info@ringier.com
+41 (0)44 259 61 11

Abo-Service:
0848 880 850

www.ringier.ch