Altri articoli
di 0
IL DOSSIER


Le polemiche
sul Cardiocentro
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

La bestiale estate
del sovranismo
L'INCHIESTA

"La Svizzera annetta
Campione d'Italia"
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Nell'era degli ebook
i libri vanno a ruba
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
L'"altalena" della lira
nella crisi della Turchia
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Mosaici di guerra
dalla postazione Judy
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Lampi di guerra
e fulmini su Trump
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
La razza è un concetto
inventato della politica
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Orchi e melodrammi
non scaldano Cennes
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La dieta dei cittadini
interessa i governanti
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
16.08.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, luglio 2018
10.08.2018
Il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto è revocato a partire da venerdì 10 agosto 2018 alle ore 11.00. Si ricorda che restano in vigore le prescrizioni generali definite dal Regolamento di applicazione dell'Ordinanza contro l'inquinamento atmosferico (ROIAT)
03.08.2018
Pubblicato il nuovo sito tematico dell'Ufficio di Consulenza tecnica e dei lavori sussidiati [www.ti.ch/consulenza-tecnica]
18.07.2018
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, secondo trimestre 2018
18.07.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, giugno 2018
09.07.2018
La Sezione forestale comunica che il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto (RLCFo/RaLLI) è in vigore a partire da lunedì 9 luglio 2018 alle ore 13.00 a causa del pericolo d'incendio di boschi. La misura è attiva su tutto il territorio cantonale.
28.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Movimento naturale della popolazione, Ticino, 2017
22.06.2018
L'Ufficio di vigilanza sulle commesse pubbliche ha pubblicato la lista delle commesse del Cantone aggiudicate a invito o incarico diretto con importi superiori a fr. 5000.– [www.ti.ch/commesse]
22.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, giugno 2018
15.06.2018
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, primo trimestre 2018

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

AUTO di Stefano Pescia
Immagini articolo
La nuova Honda Jazz
vanta dei sedili magici
Stefano Pescia


Se la vita è fatta di scelte, la Honda Jazz è certamente un modello dai numerosi aspetti positivi e che perciò va scelta. È compatta, ma tutt’altro  che limitata nello spazio. Infatti la nuova Jazz si riconferma, anche in questa più moderna generazione, una vera campionessa dello spazio, sia per gli occupanti, sia nella capacità di carico.
Il volume del vano portabagagli varia da 354 a 1314 litri, con il vantaggio di un’apprezzata funzionalità. Grazie al sistema dei "sedili magici Honda" assicurata una versatilità senza paragoni, grazie alle varie configurazioni possibili. In aggiunta i cuscini del posteriori si sollevano (anche nel rapporto 60:40) bloccandosi in posizione verticale per offrire un’altezza di carico (dal pavimento al tetto) pari a 128 centimetri.
Un’ottima configurazione che permette di trasportare comodamente anche piante o pacchi molto ingombranti. Non solo. Gli schienali posteriori si ripiegano in avanti, i cuscini si abbassano nel vano piedi liberando completamente il pavimento, uno spazio di 1 metro e mezzo.
Rispetto al modello precedente, la principale novità è rappresentata dall’aggiunta di una versione benzina più potente. Un buon compromesso per viaggiare in città, grazie anche alla praticità del cambio automatico ( 1’900 franchi).
Nel nuovo allestimento Dynamic, il modello è immediatamente riconoscibile: dai cerchi in lega da sedici pollici, dagli specchietti neri laterali e dallo spoiler posteriore. Ma è solo l’inizio, perché Honda offre per questa Jazz un’ampia gamma di pacchetti e di accessori supplementari.
Utile è pure il sistema Honda Connect, con navigatore Garmin, radio Dab /Dab  e lettore cd, con funzioni e applicazioni gestibili da uno schermo tattile da sette pollici e i comandi sul volante.
Infine, questa Jazz ha pure il pregio di disporre di svariate tecnologie che garantiscono la sicurezza degli occupanti, dalla partenza assistita in salita al limitatore intelligente della velocità, dall’assistente alla frenata d’emergenza all’allarme di collisione frontale.
19-08-2018 01:00


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Genova:
le esequie
e le polemiche

Austria:
la ministra
si sposa
e invita Putin