Intervista del Caffè ad Isabelle Moret, la sfidante di Cassis

"Ma quale lobbista! H  si batte per tutti"

L’associazione H  ha una misione d’interesse pubblico e tre quarti dei nostri membri sono ospedali pubblici". Non ci sta la consigliera nazionale Isabelle Moret ad essere accusata di lobbismo per il compenso che riceve come ...
Immagini articolo
IL DOSSIER


Le carte segrete
dello scandalo Argo1
IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
LA SOLIDARIETÀ


La generosità dei ticinesi
per i pastori delle steppe
L'INCHIESTA


Interrogativi sulle eredità
degli anziani maltrattati
L'INCHIESTA


Meno sesso
a pagamento


POPULISMO
VS POPULISMO
È finito lo scontro
fra destra e sinistra
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Il Califfo capitola
ma non all'estero
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
I nuovi pirati del mare
sono gli scafisti armati
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Da al Quaeda a Isis
tutto si è semplificato
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
L'Europa dia più soldi
per aiutare i migranti
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Sandro Cattacin
Sandro Cattacin
Gli attributi razzisti
della cronaca nera
Ritanna Armeni
Ritanna Armeni
A Renzi non si perdona
la "rottamazione"
Paolo Bernasconi
Paolo Bernasconi
Non si sfugge
alle nuove regole
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Disposte a tutto
per i propri figli
Alessandra Comazzi
Alessandra Comazzi
I manicaretti in tv
rischiano il flop
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Nei menù si trova
la civiltà del domani
Marino Niola
Marino Niola
Lo straniero riassume
tutte le nostre paure
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
Filippo Facci
Filippo Facci
È un voto politico
che paralizza il Paese
Roberto Alajmo
Roberto Alajmo
La Grande Migrazione
non si fermerà da sola
Roberto Nepoti
Roberto Nepoti
Per un Festival à la page
un'inedita sezione 2.0
Antonio Sciortino
Antonio Sciortino
Le Famiglie vere
eroine nella crisi
Roberto Vacca
Roberto Vacca
La caduta libera
del mito della sicurezza
Andrea Vitali
Andrea Vitali
Zimmer frei

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
22.08.2017
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale costruzioni, Ticino, luglio e secondo trimestre 2017
21.08.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, luglio 2017
18.08.2017
Aggiornati i dati sulla qualità igienica delle acque di balneazione rilevati dal Laboratorio cantonale [www.ti.ch/oasi]
27.07.2017
Avviso di prudenza del 27.07.2017 nell'accensione di fuochi commemorativi e d'artificio per i festeggiamenti del 1° agosto 2017 [www.ti.ch/incendi-boschivi]
25.07.2017
La Documentazione regionale ticinese (DRT) ha pubblicato un nuovo dossier sulla caccia e pesca in Ticino
20.07.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, giugno 2017
18.07.2017
Giornate informative obbligatorie 2017
07.07.2017
Aggiornato l'elenco dei tecnici riconosciuti della polizia del fuoco [www.ti.ch/edilizia]
03.07.2017
Quinto/Cascina Rosserrora - coordinate 696/150 - Predazione 1 capra
30.06.2017
Notiziario statistico Ustat: Movimento naturale della popolazione, Ticino, 2016
DOMANDE E RISPOSTE

Leggi »

I temi della politica che terranno banco dopo l'estate

Partiti divisi fra conti
riforme e... inchieste

Dopo le vacanze il governo riprende a discutere di riforme fiscali, piani regolatori, sanità, sicurezza, scuola. Con l’intermezzo per la politica cantonale del 20 settembre quando a Berna  deciderà la corsa di Ignazio Cassis al governo federale. Ecco il vortice dei temi che terranno banco ...
I ministri Bertoli e Vitta a confronto sulla retribuzione base

Sul salario minimo
divergenze massime

Dopo la sentenza del Tribunale federale, che ad agosto di quest’anno ha avallato la soglia dei 20 franchi orari quale salario  in grado di garantire una "vita dignitosa" fissato dal Gran Consiglio di Neuchâtel come salario minimo, ora tocca al Ticino dare una concreta attuazione ...
Immagini articolo
 

Tutte le variabili politiche nella corsa per Berna

Cassis, Maudet, Moret
le ipotesi e gli scenari

Il successore di Didier Burkhalter in Consiglio federale sarà eletto dal Parlamento mercoledì 20 settembre. Ma la decisione importante, se non addirittura determinante, sarà presa già il 1° settembre. Quel giorno il gruppo parlamentare del Partito liberale radicale (Plr) dovrà infatti designare i candidati ufficiali ...
Barchi, Gendotti, Giudici, Scacchi sul dopo Burkhalter
Immagini articolo

La "vecchia guardia"
boccia il vertice plrt

Preso dall’improvvisa vertigine di ritornare in Consiglio federale - 44 anni dopo l’elezione di Nello Celio -, il Plrt rischia di andare nel pallone. Meglio un candidato, meglio due oppure tre? Meglio donna? Per puntare al cielo di Berna, forse meglio una rosa. Sta destando ...
Le critiche dell'esperto di democrazia al candidato Cassis

"Un conflitto d'interessi
che può costare caro"

Da direttore del Centro nazionale di ricerca sulle sfide della democrazia all’Università di Zurigo, il professor Daniel Kübler ha monitorato tante campagne per l’elezione di un consigliere federale. Ma mai come in questa occasione ricorda di essersi imbattuto in un palese conflitto d’interessi che potrebbe ...






L'analisi del politologo Adrian Vatter sul dopo Burkhalter

"Una donna ticinese
non è ancora esclusa"

Osservando il calendario politico, il 20 settembre - data dell’elezione a Berna del successore in Consiglio federale di Didier Burkhalter - è praticamente dietro l’angolo. Ma, nonostante la pausa estiva, le carte nella corsa verso il governo potrebbero ancora venir rimescolate in maniera notevole. E ...
L'analisi del politologo Stojanovic sul dopo Burkhalter

'La scelta unica Plrt?
Figlia della politichetta'

Non parlerei di arroganza. Ma puntare tutto su Cassis per il Plrt è certamente una strategia colma di rischi". Sono passati pochi minuti dall’annuncio ufficiale a Camorino e il politologo Nenad Stojanovic, 41 anni, collaboratore del Centro per la democrazia di Aarau, sta seguendo la ...
Analisi e divisioni sulle scelte per il dopo Burkhalter
Immagini articolo

"Cassis non interpreta
gli interessi di tutti"

Dietro la roboante retorica della "costellazione più favorevole", "dell’occasione irripetibile e dell’opportunità da non perdere" per la successione del ministro Didier Burkhalter nel Consiglio federale, lo storico Andrea Ghiringhelli intravede soprattutto le miserie della politichetta cantonale. Dichiarazioni buttate lì per azzoppare subito qualche nome, mezze ...
La campagna per il dopo Burkhalter vista dai cantoni

Assolo o duo ma…
che sia(no) autorevoli

In casa Plrt si sta diradando la nebbia. Fabio Abate e Giovanni Merlini, esponenti di spicco del Plr ticinese a Berna, hanno già tolto il disturbo per la corsa al Consiglio federale. Con un’indicazione di massima, quella data da Merlini sulle pagine di Opinione liberale: ...
Laura Sadis possibile candidata per il dopo Burkhalter

"Sono disponibile
se serve al partito"

È disponibile ma non a tutti a costi. Ma soprattutto, in una breve chiacchierata con il Caffè, sottolinea che la sua eventuale candidatura dovra coincidere con la strategia che il partito sceglierà per la sostituzione, in settembre, del ministro federale Didier Burkhalter. Laura Sadis, consigliere ...
Immagini articolo
 
Le domande del Ticino al prossimo consigliere federale

Al Palazzo bernese
dobbiamo chiedere...

Sarà uomo o sarà donna? E ancora, restringendo lo zoom sulla rosa dei "papabili" plr, sarà un liberale-liberale o un liberale-radicale? Ma soprattutto, quale sensibilità porterebbe un/una ticinese a Berna? Sulla strada lastricata incognite che conduce al successore del consigliere federale Didier Burkhalter è forse ...
Parla Aldo Reschigna, nuovo presidente della "Regio"
Immagini articolo

"Aboliamo il casellario
ci sta facendo dannare"

Frontalieri, albo artigiani, lavoratori della Navigazione Lago Maggiore, nuovo accordo sul ristorno imposte, risorse per i comuni, strada statale 34 da risanare... Nell’anno di presidenza della Regio Insubrica di Aldo Reschigna, vicepresidente della Regione Piemonte, molti nodi verranno al pettine. Una valutazione dell’incontro di Verbania ...
In un sondaggio sì alle rivendicazioni svizzero italiane

"Dopo Burkhalter?
Una donna ticinese"

Chi dovrebbe prendere il posto del dimissionario Didier Burkhalter in Consiglio federale? Di certo un liberale radicale ticinese, meglio ancora se una donna". È questo il desiderio degli elettori espresso in un sondaggio nazionale commissionato dal Caffè e dal SonntagsBlick all’istituto Opinionplus di Schwerzenbach su ...
Il dopo Burkhalter secondo l'ex candidato ppd Ratti

"Serve la capacità
di far fronte comune"

Il Ticino ha diritto a un posto in Consiglio federale. E non per un capriccio, ma perché lo stabilisce la nostra Costituzione quando parla di equilibrata rappresentanza delle regioni linguistiche alla testa della Confederazione". L’ex consigliere nazionale e oggi docente universitario e ricercatore Remigio Ratti ...
 
Gli scenari di 4 "veterani" per il successore di Burkhalter
Immagini articolo

Strategie e favoriti
per Palazzo federale

Ignazio Cassis più forte del suo conflitto d’interessi? Brutale ma è questo il nodo che verrà sciolto verosimilmente solo il 20 settembre quando l’Assemblea federale dovrà eleggere il successore del dimissionario Didier Burkhalter.  Questo il dubbio più grande e più forte, forse, delle tante congiunzioni ...
Il conflitto fra il presidente Fiorenzo Dadò e il suo ministro
Immagini articolo

Ppd come la Lega...
come separati in casa

Nel Ppd di lotta e di governo, prevale quello "muscolare" di Fiorenzo Dadò. Il presidente pipidino afferma di non voler contestare l’autonomia del proprio consigliere di Stato, ma "come lui ha la sua, noi abbiamo la nostra". Nei fatti lo "strappo" di Paolo Beltraminelli sull’obbligo ...
Lugano giudica sé stessa e il Municipio nel caos

La città sotto esame,
"Serve progettualità"

Fosse una partita di calcio, l’arbitro fischierebbe il classico "fallo di confusione". Quello della "Lega di lotta" (famiglia Bignasca e Mattino) che blocca quella di governo (Borradori e Foletti). Quella del caos politico. "Se hanno problemi che se li risolvano senza polemiche sui giornali che ...
Opinioni sulla defiscalizzazione per imprese e ceto medio

"Con le riforme fiscali
si rilancia il Ticino"

Prima produrre poi distribuire. Il mondo imprenditoriale ha le idee chiare: "Nella tassazione di imprese, così come delle persone fisiche, bisogna essere pragmatici. E una tassazione pragmatica è quella che mantiene sul territorio aziende e persone, che produce reddito e benessere, che è competitiva a ...
Immagini articolo
 
Al vertice di Taormina divisioni su clima e migranti

I Sette Grandi
...si sono rotti

Molto insoddisfacente". La cancelliera tedesca Angela Merkel non si è nascosta dietro le solite formule di rito ufficiali, la solita foto coi leader sorridenti, che solitamente chiudono i vertici del G7. E quest’ultimo, chiuso ieri, sabato, a Taormina non ha soddisfatto solo lei, visto che ...
La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »
Gruppo
Ringier




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Boston:
nuovo duello
razzisti
e antirazzisti

Barcellona:
"Ho visto l'orrore
dal mio ristorante
su Las Ramblas"

RINGIER

Dufourstrasse 23
8008 Zurigo
Svizzera

info@ringier.com
+41 (0)44 259 61 11

Abo-Service:
0848 880 850

www.ringier.ch