In un sondaggio sì alle rivendicazioni svizzero italiane

"Dopo Burkhalter? Una donna ticinese"

Chi dovrebbe prendere il posto del dimissionario Didier Burkhalter in Consiglio federale? Di certo un liberale radicale ticinese, meglio ancora se una donna". È questo il desiderio degli elettori espresso in un sondaggio nazionale commissionato ...
Immagini articolo
IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
LA SOLIDARIETÀ


La generosità dei ticinesi
per i pastori delle steppe
L'INCHIESTA


Interrogativi sulle eredità
degli anziani maltrattati
L'INCHIESTA


Meno sesso
a pagamento


POPULISMO
VS POPULISMO
È finito lo scontro
fra destra e sinistra
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Approcci differenti
...non funzionerà!
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
I nuovi pirati del mare
sono gli scafisti armati
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Gli imprevedibili
soldati del Califfo
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Il "ciclone Trump"
lascia solo macerie
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Sandro Cattacin
Sandro Cattacin
Gli attributi razzisti
della cronaca nera
Ritanna Armeni
Ritanna Armeni
A Renzi non si perdona
la "rottamazione"
Paolo Bernasconi
Paolo Bernasconi
Non si sfugge
alle nuove regole
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Disposte a tutto
per i propri figli
Alessandra Comazzi
Alessandra Comazzi
I manicaretti in tv
rischiano il flop
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Nei menù si trova
la civiltà del domani
Marino Niola
Marino Niola
Lo straniero riassume
tutte le nostre paure
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
Filippo Facci
Filippo Facci
È un voto politico
che paralizza il Paese
Roberto Alajmo
Roberto Alajmo
La Grande Migrazione
non si fermerà da sola
Roberto Nepoti
Roberto Nepoti
Per un Festival à la page
un'inedita sezione 2.0
Antonio Sciortino
Antonio Sciortino
Le Famiglie vere
eroine nella crisi
Roberto Vacca
Roberto Vacca
La caduta libera
del mito della sicurezza
Andrea Vitali
Andrea Vitali
Zimmer frei

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
23.06.2017
L'Ufficio dei lavori sussidiati e degli appalti ha pubblicato la lista delle commesse del Cantone aggiudicate a invito o per incarico diretto superiori a fr. 5000.– [www.ti.ch/commesse]
20.06.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, maggio 2017
20.06.2017
Pubblicata la statistica finanziaria "i conti dei comuni nel 2015"
14.06.2017
Pubblicato il nuovo sito tematico "Circonvallazione Agno-Bioggio" [www.ti.ch/circonvallazione]
14.06.2017
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, primo trimestre 2017
07.06.2017
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 19 giugno prossimo
07.06.2017
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, aprile e primo trimestre 2017
06.06.2017
Qualità dell'aria in Ticino: rapporto 2016 [www.ti.ch/aria]
02.06.2017
Modifica calendario tiro obbligatorio 2017
02.06.2017
La Documentazione regionale ticinese (DRT) ha pubblicato il nuovo dossier sull’artigianato in Ticino.
DOMANDE E RISPOSTE

Leggi »

Il dopo Burkhalter secondo l'ex candidato ppd Ratti

"Serve la capacità
di far fronte comune"

Il Ticino ha diritto a un posto in Consiglio federale. E non per un capriccio, ma perché lo stabilisce la nostra Costituzione quando parla di equilibrata rappresentanza delle regioni linguistiche alla testa della Confederazione". L’ex consigliere nazionale e oggi docente universitario e ricercatore Remigio Ratti ...
Gli scenari di 4 "veterani" per il successore di Burkhalter

Strategie e favoriti
per Palazzo federale

Ignazio Cassis più forte del suo conflitto d’interessi? Brutale ma è questo il nodo che verrà sciolto verosimilmente solo il 20 settembre quando l’Assemblea federale dovrà eleggere il successore del dimissionario Didier Burkhalter.  Questo il dubbio più grande e più forte, forse, delle tante congiunzioni ...
Immagini articolo
 

Il conflitto fra il presidente Fiorenzo Dadò e il suo ministro

Ppd come la Lega...
come separati in casa

Nel Ppd di lotta e di governo, prevale quello "muscolare" di Fiorenzo Dadò. Il presidente pipidino afferma di non voler contestare l’autonomia del proprio consigliere di Stato, ma "come lui ha la sua, noi abbiamo la nostra". Nei fatti lo "strappo" di Paolo Beltraminelli sull’obbligo ...
Lugano giudica sé stessa e il Municipio nel caos
Immagini articolo

La città sotto esame,
"Serve progettualità"

Fosse una partita di calcio, l’arbitro fischierebbe il classico "fallo di confusione". Quello della "Lega di lotta" (famiglia Bignasca e Mattino) che blocca quella di governo (Borradori e Foletti). Quella del caos politico. "Se hanno problemi che se li risolvano senza polemiche sui giornali che ...
Opinioni sulla defiscalizzazione per imprese e ceto medio

"Con le riforme fiscali
si rilancia il Ticino"

Prima produrre poi distribuire. Il mondo imprenditoriale ha le idee chiare: "Nella tassazione di imprese, così come delle persone fisiche, bisogna essere pragmatici. E una tassazione pragmatica è quella che mantiene sul territorio aziende e persone, che produce reddito e benessere, che è competitiva a ...






Al vertice di Taormina divisioni su clima e migranti

I Sette Grandi
...si sono rotti

Molto insoddisfacente". La cancelliera tedesca Angela Merkel non si è nascosta dietro le solite formule di rito ufficiali, la solita foto coi leader sorridenti, che solitamente chiudono i vertici del G7. E quest’ultimo, chiuso ieri, sabato, a Taormina non ha soddisfatto solo lei, visto che ...
L'attuale spaccatura leghista vista da chi lavorò col 'Nano'

La famiglia fondatrice
in lotta con i leghisti

Sarà un luogo comune, come dire non ci sono più le mezze stagioni, ma chi dice "non è più la Lega di una volta" c’azzecca eccome. La votazione per la tassa sul sacco dei rifiuti, approvata nel cantone ma non nel feudo leghista luganese, rappresenta ...
La parità di genere vista da sei protagonoste
Immagini articolo

Diritti negati alle donne
le richieste alla politica

Sono più della metà del cielo. Ma contano di meno. Le donne in Ticino sono oltre il 51% della popolazione. Ma sono sottorappresentate nelle istituzioni, nei quadri dirigenziali, nelle professioni scientifiche, nella ricerca. "Ci si stupisce sempre quando una donna viene eletta in Consiglio di ...
La generazione dei "politici fai da te" europea va al potere

I piccoli Macron
stanno crescendo

Christian Lindner in Germania,  Albert Rivera in Spagna e il risorto Matteo Renzi in Italia. Piccoli Macron crescono in Europa. Col neo presidente francese si è affermato anche un nuovo concetto di leadership politica, capace di andare oltre i partiti tradizionali o di rivoltarli del ...
Dopo l'aumento dei compensi nel Comune di Bellinzona

Scontro fra Lega e Udc
sui salari ai municipali

Addirittura c’è già chi ventila la possibilità di lanciare un referendum. Ancora prima di iniziare il suo percorso politico-amministrativo, il neo municipio della Nuova Bellinzona scivola sulle retribuzioni ai propri membri. Quelle annunciate nei giorni scorsi. Salari che sono stati ritoccati verso l’alto per arrivare, ...
Immagini articolo
 
Il movimento di Bignasca nell'analisi di Andrea Ghiringhelli

La Lega prigioniera
del suo passato

La Lega prigioniera di sé stessa e della sua storia. Movimento populista "ante litteram" sembrerebbe non poter fare a meno di ritornare al suo passato, dice lo storico Andrea Ghirighelli. Forse anche perché mai come ora la forza politica nata 26 anni fa è stata ...
Le contraddizioni della Lega nei giudizi degli altri partiti
Immagini articolo

"Su tasse e preventivo
il piede in due scarpe"

La Lega per rimanere fedele a sé stessa ammaina le vecchie bandiere ("Sono a lavare", dice Attilio Bignasca) e issa un sacco di rifiuti con tanto di no.  E così il movimento di via Monte Boglia finisce nel… sacco. Il confronto interno fra i fautori ...
Le strategie del "Gigante giallo" e le critiche alle chiusure

In futuro non c'è
...Posta per tutti

L’attività agli sportelli cala, sostituita da più moderne forme di "relazione postale" e il "gigante giallo" decide di ridurre drasticamente la sua presenza tradizionale sul territorio. L’idea di diminuire a 35 entro il 2020 gli qttuali 114 uffici postali (erano 239 nel 2001) in Ticino ...
Le imprese bocciano la nuova iniziativa udc

"Basta, si voti sull'Ue,
sì o no ai Bilaterali"

L’obiettivo questa volta è più ambizioso.  Non tanto, però, da puntare direttamente agli accordi bilaterali con l’Europa, ma solo alla libera circolazione delle persone. Senza una correzione del tiro per prendere di mira il cuore dell’intesa tra Berna e Bruxelles, che potrebbe essere decisa dall’assemblea ...
Immagini articolo
 
Dopo due anni di legislatura, ecco i problemi insoluti
Immagini articolo

"Nodi" ancora irrisolti
dalla politica ingessata

Ci sono, anche in politica, dei temi evergreen. Sempreverdi. Che non si concludono mai. Qualsiasi cosa si faccia, discussioni, votazioni, ricorsi, referendum, consultazioni. Si ricomincia sempre da capo. Storie infinite. Nodi che non arrivano mai al pettine. Come nel film "Edge of Tomorrow". Sono problemi… ...
L'uso politico dei social dilaga nell'era di Donald Trump
Immagini articolo

Con un clic governo
il Paese e il partito

Forse la prossima guerra mondiale sarà dichiarata in 140 caratteri o con un post su Facebook. Un’ipotesi non così peregrina visto che la politica è sempre più un affare di tweet, anche in Svizzera dove alcuni consiglieri nazionali (vedi infografia a lato) vengono ormai monitorati ...
Il lavoro dei ministri visto da mondo economico e sociale

Bilancio in chiaroscuro
sui due anni di governo

E adesso che siamo arrivati a metà del guado, cosa possiamo aspettarci per il futuro? Cosa succederà da qui all’ aprile del 2019? Siamo sulla strada giusta o si sta perdendo tempo rincorrendo l’umore della piazza? Ecco un primo bilancio di metà legislatura per il ...
Il lavoro dei ministri visto da mondo economico e sociale

Secondo noi
questo Governo...

I protagonisti dell’economia, della piazza bancaria, della realtà sociale e sanitaria valutano i primi due anni di questo governo "a maggioranza leghista".  Il risultato finale è rassicurante per alcuni dipartimenti. Critico invece per altri che sembrano annaspare nei problemi di sempreL’industria - Stefano Modenini"Cartellino giallo ...
Immagini articolo
 
La replica del ministro ai dubbi sulla nuova scuola

"Le critiche alla riforma
non siano preconcette"

Ha suscitato parecchie reazioni, compresa un’interrogazione parlamentare, la pubblicazione, la scorsa settimana, dell’analisi critica del Collegio dei direttori delle scuole medie sulla riforma "La scuola che verrà", promossa dal ministro Manuele Bertoli. Un’analisi importante, perché frutto del lavoro dei direttori di uno dei settori chiave ...
La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »
Gruppo
Ringier




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Afghanistan,
4000 soldati
USA
in arrivo

Colonia,
musulmani in marcia
contro
il terrorismo

RINGIER

Dufourstrasse 23
8008 Zurigo
Svizzera

info@ringier.com
+41 (0)44 259 61 11

Abo-Service:
0848 880 850

www.ringier.ch