Altri articoli
di 0
IL DOSSIER


Le polemiche
sul Cardiocentro
GRANDANGOLO

Il Cardio non paga
e il Mizar si arena
L'INCHIESTA

La scuola volta pagina
con lezioni di sesso
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Kerouac e i bus
direzione a Malpensa
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Lehman Brothers
e la fine del sogno Usa
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
La Libia aspetta
lo scontro finale
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Con il "topo morto"
la lotta tra Cia e Kgb
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Perché il sovranismo
costruisce nuovi muri
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Dramma e commedia
al Festival di Locarno
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
La rivoluzione parte
dal carrello della spesa
Luca Mercalli
Luca Mercalli
È urgente arrivare
ad un'economia "pulita"
ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
19.09.2018
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, settembre 2018
14.09.2018
Proscioglimento dagli obblighi militari 2018
13.09.2018
Notiziario statistico Ustat: Statistica delle abitazioni vuote, Ticino, 1° giugno 2018
13.09.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, agosto 2018
06.09.2018
Documentazione regionale ticinese (DRT) - È il linea il nuovo dossier sul tema “La scuola che verrà”
06.09.2018
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel secondo trimestre 2018
05.09.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 17 settembre prossimo
31.08.2018
Notiziario statistico Ustat: Popolazione residente permanente, Ticino, 2017
28.08.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, luglio e secondo trimestre 2018
28.08.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, luglio e secondo trimestre 2018

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

FUORI DAL CORO di Giò Rezzonico
Immagini articolo
Il Mendrisiotto,
una terra di tesori
Giò Rezzonico


La mia grande passione è viaggiare, ma amo molto anche scoprire il nostro territorio. Ho così cercato di miscelare questi due interessi nella mia professione di editore proponendo pubblicazioni turistiche, prima cartacee e ora anche digitali, che presentano quelli che secondo me sono i luoghi e le esperienze più interessanti del Ticino. Stimolato da questa sfida e da mia moglie, che è molto legata alla nostra terra, ho visitato tutto il cantone alla ricerca di gioielli da proporre sulle nostre pubblicazioni. Una delle scoperte più interessanti è il Mendrisiotto, regione turisticamente poco conosciuta, ma ricchissima di proposte gestite con grande professionalità e creatività dalla direttrice di Mendrisio turismo, Nadia Lupi. L’autostrada non rende giustizia a questa terra abitata da gente aperta e simpatica. Si attraversa il Mendrisiotto senza rendersi conto che a pochi chilometri dalla A2 si trovano autentici gioielli del Ticino. Li avete già visitati? Eccone una breve lista.
La perla principale della regione, con il meraviglioso "Fiore di Pietra" di Mario Botta, è certamente il Monte Generoso (tre stelle Michelin) da cui si gode probabilmente il panorama più vasto del Ticino. Nella Grotta dell’Orso, inoltre, si scopre un importante giacimento con reperti di oltre 800 orsi delle caverne, vissuti 60.000 anni fa. I fossili del San Giorgio, patrimonio mondiale dell’Unesco, permettono invece di scoprire al museo di Meride (anch’esso progettato da Botta), grazie all’utilizzazione di materiale multimediale, un mondo perduto risalente a 200 milioni di anni fa.
E ancora: sopra Tremona, grazie ad occhiali 3D, ci si immerge nella vita quotidiana di un antico villaggio medievale ticinese. Un altro viaggio nel tempo è la visita del Parco delle Gole della Breggia, dove si può ammirare, immerso in un magnifico paesaggio, il profilo geologico delle rocce risalenti a 80 milioni di anni fa. Una testimonianza più recente è, ancora, il Percorso del cemento (solo visite guidate), un suggestivo itinerario nel cuore della montagna lungo gli oltre 2 chilometri di tunnel scavati dalla Saceba per trasformare la roccia in cemento. Alle cave di Arzo un itinerario didattico permette inoltre di comprendere i vari processi di lavorazione del famoso marmo. Gli appassionati di vino possono poi scoprire itinerari nei vigneti e assaggiare i migliori Merlot del Ticino alla Casa del Vino. La scoperta della magnifica valle di Muggio invece inizia dalla visita del museo di Cabbio. A Ligornetto, nella sua casa-museo, si può ammirare l’opera del ticinese Vincenzo Vela. A giorni, infine, verrà inaugurato il Teatro dell’Architettura voluto da Mario Botta con una prima esposizione dedicata all’architetto Louis Kahn.
23-09-2018 01:00
La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »



I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Attacco
alla parata,
Iran:
risponderemo

Russia:
manifestanti
chiedono dimissioni
di Putin