Benessere
Immagini articolo
Gli ormoni danno virilità
ma attenzione al cuore
CRISTINA GAVIRAGHI


Cosa non farebbero molti uomini per trattenere la virilità giovanile che si affievolisce col tempo! Il testosterone, ormone responsabile della mascolinità e dello sviluppo puberale, con l’età tende a scemare, portandosi via un po’ di vigore e desiderio sessuale. Così, in molti ricorrono a terapie ormonali, cercando di ripristinare il testosterone perduto con iniezioni, gel o somministrazioni orali. Ma per un pizzico di virilità in più si potrebbe rischiare grosso.
Nulla è ancora certo, ma si dibatte da tempo sui potenziali rischi cardiovascolari delle cure a base di testosterone. Da ultimo, uno studio tedesco, apparso sul British Medical Journal, sostiene che a tali terapie sarebbe associata una probabilità più alta di coaguli sanguigni nelle vene. La ricerca si basa su oltre 19mila pazienti con tromboembolia venosa (Tev) confrontati con circa 900mila individui usati come controllo e ha rilevato una probabilità di formazione di coaguli venosi più alta del 63 per cento in chi assumeva testosterone. "L’incremento del rischio, però, è temporaneo, sale nei primi sei mesi di terapia per poi diminuire e tornare a livelli normali", spiega l’epidemiologo Carlos Martinez.
Seppur transitorio e da confermare, un pericolo di Tev, possibile anticamera di infarto e ictus, associato a queste terapie ormonali sembra esserci. Lo si sospettava già, tanto che nel 2014 l’Fda obbligò i produttori di questi preparati a segnalare l’eventualità di un aumentato rischio di coaguli. I numeri di possibili nuovi casi di Tev sarebbero però, nel complesso, esigui e non ci sarebbe da allarmarsi troppo. Servirebbe, però, valutare meglio, con un endocrinologo, pro e contro di queste terapie che potrebbero risultare pericolose, specialmente per chi presenta già fattori di rischio per Tev come obesità, inattività prolungata ed età avanzata.
Il testosterone potrebbe, infatti, interferire con gli enzimi coinvolti nella fibrinolisi, il processo che controbilancia la coagulazione del sangue. "Molti assumono testosterone per ritrovare energia, contrastare disfunzioni sessuali o solo per sentirsi più giovani, ma, in attesa di più ampi studi chiarificatori, occorre prestare attenzione a queste terapie e anche ad eventuali sintomi di Tev come dolore e gonfiore alle gambe e fiato corto", conclude Martinez.
15.01.2017


IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Se l'assistenza
è a lungo termine
L'INCHIESTA

Un "aiuto domiciliare"
diventato carissimo
L'IMMAGINE

Una settimana
un’immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Lei un invalida?
Ma è sui social!
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
I "Paradise Papers",
un furto di ricchezza
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nella base americana
"Pronti, qui in Corea"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Propaganda e verità
sono sempre in guerra
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Il secessionismo
scuote l'Europa
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Il colore "pervinca"
emblema di artificio
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
16.11.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, ottobre 2017
15.11.2017
Istituto della formazione continua - Pubblicato il nuovo programma gennaio-giugno 2018 dei corsi base per formatori di apprendisti
15.11.2017
Comunicazione di prassi cantonale concernente le deduzioni di spese professionali particolari degli espatriati domiciliati nel Canton Ticino
08.11.2017
Il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto è revocato a partire da mercoledì 8 novembre 2017 alle ore 10.00. Si ricorda che restano in vigore le prescrizioni generali definite dal Regolamento di applicazione dell'Ordinanza contro l'inquinamento atmosferico (ROIAT)
07.11.2017
I dati del censimento annuale dei rifiuti sono ora consultabili in modo interattivo anche sul portale dell'Osservatorio Ambientale della Svizzera Italiana [www.ti.ch/oasi]
30.10.2017
Pubblicato nuovo formulario per la compilazione elettronica della dichiarazione dei redditi 2017 dei Patriziati, con la funzione di somma automatica
24.10.2017
Aggiornato il sito tematico del Parco del Piano di Magadino [www.ti.ch/ppdm]
19.10.2017
Pubblicati i dati del traffico sulla rete stradale in Ticino nel 2016 [www.ti.ch/conteggi]
19.10.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, settembre 2017
18.10.2017
La Sezione forestale comunica che il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto (RLCFo/RaLLI) è in vigore a partire da mercoledì 18 ottobre 2017 alle ore 12.00 a causa del pericolo d'incendio di boschi. La misura è attiva su tutto il territorio cantonale.

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Parigi:
Hariri annuncia
il ritorno
a Beirut

Zimbabwe:
corteo
contro
Mugabe