Benessere
Immagini articolo
Cortisone sotto accusa
per il tumore al seno
CRISTINA GAVIRAGHI


Fino a oggi tutti gli occhi erano puntati  sugli estrogeni, gli ormoni femminili per eccellenza la cui eccessiva presenza può aumentare il rischio di ammalarsi di cancro al seno. Uno studio condotto da ricercatori del Laboratorio Nazionale Cib di Trieste, però, adesso rivela che gli estrogeni non sono gli unici ormoni ad aumentare le probabilità di sviluppare questo tumore. Sul banco degli imputati sale anche un’altra famiglia molto nota: i glucocorticoidi.
Si tratta di ormoni prodotti dall’organismo coinvolti in diversi processi fisiologici. Sono molto importanti, tanto che loro versioni sintetiche vengono utilizzate in innumerevoli campi della medicina: dalle allergie alle malattie delle ossa (il cortisone è forse il più noto). I ricercatori triestini hanno dimostrato che, stimolando una proteina (Yap), i glucocorticoidi favoriscono la capacità delle cellule tumorali di moltiplicarsi, di resistere alle terapie e di diffondersi ad altri organi. Si apre dunque un nuovo capitolo per l’utilizzo di questi farmaci: "Alla luce dei nostri risultati sarà importante rivalutare l’uso dei glucocorticoidi nell’ambito delle strategie terapeutiche e approfondirne l’azione in contesti tumorali differenti", ha spiegato il coordinatore della ricerca Giannino Del Sal.
Intanto, sempre dall’Italia, arriva uno studio che potrebbe rendere più facile aggirare la capacità del tumore di sfuggire ai trattamenti (farmaco-resistenza). Ricercatori dell’Istituto Europeo di Oncologia di Milano hanno infatti scoperto che, nei tumori al seno positivi ai recettori per gli estrogeni, una parte consistente dei casi di resistenza sono causati dall’eccessiva attività di un singolo gene. "L’individuazione dei meccanismi di resistenza del tumore rappresenta un traguardo fondamentale per vincerla", hanno affermato i coordinatori dello studio.
In sostanza, l’idea è che attraverso test che misurino l’attività del gene sia possibile identificare le pazienti in cui la terapia è destinata a cessare di funzionare e in tal modo indirizzarle immediatamente verso altre cure efficaci.
Entrambi gli studi sono stati pubblicati su riviste del gruppo Nature e realizzati grazie al contributo dell’Associazione italiana per la ricerca sul cancro.
12.02.2017


IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Lampi di guerra
e fulmini su Trump
L'INCHIESTA

Viviamo circondati
da 8mila videocamere
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Dalle buche di Roma
a quelle di Bellinzona
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Ecco come l'Occidente
scoprì la globalizzazione
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Lampi di guerra
e fulmini su Trump
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Mosaici di guerra
dalla postazione Judy
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
La razza è un concetto
inventato della politica
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Alienati per il lavoro?
La cucina è l'antidoto
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
18.04.2018
Pubblicato il nuovo sito tematico "Mobilità ciclabile" della Sezione della mobilità [www.ti.ch/bici]
17.04.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, marzo 2018
10.04.2018
Pubblicato il rendiconto 2017 del Consiglio della magistratura
05.04.2018
Tiro obbligatorio 2018
28.03.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 9 aprile prossimo
22.03.2018
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, marzo 2018
21.03.2018
L'Ufficio dei beni culturali (UBC) ospite della trasmissione RSI "Finestra popolare" per una serie di incontri dedicati al patrimonio culturale del Cantone Ticino.
21.03.2018
Aperte le iscrizioni all'evento "Un’altra opportunità è d’obbligo - La nuova procedura di annuncio dei posti vacanti" promosso dal Servizio aziende URC della Divisione dell’economia del DFE.
16.03.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, febbraio 2018
12.03.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere Ticino, gennaio 2018 e quarto trimestre 2017

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Siria:
ispettori Opac
entrano
a Douma

Nicaragua:
almeno 10 morti
per le proteste
sulle pensioni