function iscriviti() {window.open("http://ads.caffe.ch/ppl/","_blank","width=620,"menubar=no","resizable=no","scrollbars=no")};




La famiglia Giorgetti racconta la sua "clausura"
Immagini articolo
"Ecco il nostro trucco
facciamo finta che..."
PATRIZIA GUENZI


Facciamo finta che… Facciamo finta che sia tutto come prima, che mamma e papà possano andare in ufficio, i ragazzi a scuola, si esca liberamente per una passeggiata, per andare in palestra, incontrare gli amici… È questo il "trucco" che la famiglia Giorgetti di Canobbio (nella foto) ha introdotto al tempo del Covid-19 che ha messo in pausa le vite di tutti. "Mio marito, ad esempio - racconta Duska Giorgetti -, tutte le mattine si veste con tanto di giacca e cravatta e va in ufficio. Anche se lì sarà da solo, non incontrerà nessuno e non ha nessun appuntamento. Idem i ragazzi, la sveglia suona sempre alla stessa ora, si devono lavare, vestire e dopo aver fatto colazione si mettono davanti al computer. Come se fossero a scuola".
Facciamo finta che… In realtà, qualche difficoltà in più c’è stata da quando il Ticino si è fermato. Malgrado lo spirito positivo che resiste in casa Giorgetti. "Beh sì, questa settimana è stata piuttosto dura - riprende Duska -. Abbiamo dovuto organizzarci e in quattro non è così semplice. Esigenze e sensibilità diverse da far coincidere. Inoltre, sia io che mio marito siamo indipendenti e abbiamo dovuto organizzarci. Io sono fiduciaria e questa settimana non ho staccato un attimo, impegnata con moltissimi clienti per compilare le domande di indennità di lavoro ridotto". E i figli a casa… "Non potevo far finta di nulla, sono ragazzi responsabili, indipendenti, ma questa è una situazione completamente nuova anche per loro. Un’occhiata gliela devo dare. Questa settimana hanno avuto accesso alla piattaforma Moodle dove i docenti caricavano compiti e lezioni. Da domani, lunedì, verranno introdotte le videolezioni. Certo, studiare da casa è ovviamente diverso". Un altro ritmo, orari meno restrittivi. E allora, mamma Duska ha pensato bene di coinvolgerli nei lavori di casa. "In questo momento il piccolo sta pulendo i bagni, il grande fa l’aspirapolvere in salotto. E poi ci saranno i vetri. Non posso pensare a tutto io. Per fortuna mio marito quando torna a casa si mette a cucinare".
C’è chi fa più fatica ad adattarsi al cambio di passo. Il piccolo di famiglia a volte sembra un leone in gabbia. "Abbiamo due cani e quindi gli propongo spesso di venire a fare due passi con me. Il più grande, invece, è tranquillo. È stato a casa tutta la settimana senza alcun problema". E poi ci sono i genitori anziani. "Nel nostro caso due nonne - riprende Duska -. Abbiamo raccomandato loro di non uscire, pensiamo noi alla spesa, a tutto ciò che serve. Non è facile, mia mamma fa fatica a rinunciare alla sua passeggiata quotidiana. Insomma, devo ammetterlo. Reggiamo bene, certo, ma questa situazione, che chissà per quanto ancora andrà avanti, sta mettendo a dura prova i nervi di tutti".
22.03.2020


Articoli Correlati
Leggi in anteprima
le notizie del Caffè

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
13.10.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, settembre 2020
07.10.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 19 ottobre 2020
05.10.2020
Notiziario statistico Ustat: Statistica delle abitazioni vuote, Ticino, 1° giugno 2020
17.09.2020
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale, andamento e prospettive di evoluzione dell’economia ticinese, settembre 2020
14.09.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, agosto 2020
09.09.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 21 settembre 2020
09.09.2020
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel secondo trimestre 2020
27.08.2020
Notiziario statistico Ustat: Popolazione residente permanente, Ticino, 2019
21.08.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, luglio 2020
21.08.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, luglio 2020
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Un deficit federale
con cifre da record
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nello scenario siriano
mani russe e iraniane
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Corrotti, criminali e latitanti
con il passaporto di Cipro
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Cibo, ambiente e clima
portano alla nuova umanità
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Abbiamo appena dieci anni
per evitare una catastrofe
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

In tutta Europa
la corsa
per contenere
il contagio

Cresce d’intensità
il conflitto
fra Armenia
e Azerbaigian

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00