Opinioni a confronto su un progetto di "Swiss Medical"
Immagini articolo
"Per poter risparmiare
si cambi così la sanità"
PATRIZIA GUENZI


Un modello di cure integrate totalmente innovativo per la sanità futura. È la proposta con cui Antoine Hubert, amministratore delegato del secondo gruppo di cliniche private della Svizzera, Swiss Medical Network, ha deciso di scuotere il sistema sanitario elvetico. Riuscire ad abbassare i costi, questo l’obiettivo, in un Paese che per la salute spende oltre 83 miliardi di franchi l’anno. L’idea è semplice. Punta sulla diminuzione dei partner coinvolti nella cura. Il paziente aderisce ad una rete, diretta da una fondazione, che comprende un’assicurazione, degli ospedali, dei medici e altri attori della salute.
Il progetto, che si rifà al modello americano Total Health, in teoria permetterebbe di eliminare numerosi incentivi che contribuiscono a rendere il sistema salute svizzero sempre più costoso. I medici non sarebbero più pagati all’atto ma avrebbero un forfait basato sul numero dei membri. Nessun interesse quindi a moltiplicare le prestazioni bensì a responsabilizzare l’assicurato e mantenerlo in buona salute, pazienti cronici e anziani compresi. Un risparmio per tutti. Anche se alcuni esperti (vedi sotto) intravedono numerosi rischi. Uno su tutti, quello di un razionamento delle cure.
06.10.2019


ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
15.10.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, settembre 2019
02.10.2019
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 14 ottobre 2019
20.09.2019
L'Ufficio di vigilanza sulle commesse pubbliche ha pubblicato la lista delle commesse del Cantone aggiudicate a invito o per incarico diretto con importi superiori a fr. 5000.– per l'anno 2018 [www.ti.ch/commesse]
19.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, agosto 2019
17.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale, andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, settembre 2019
11.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel secondo trimestre 2019
09.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Statistica delle abitazioni vuote, Ticino, 1° giugno 2019
04.09.2019
La Segreteria del Gran Consiglio ha provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 16 settembre prossimo
03.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, luglio 2019
02.09.2019
Aggiornati e completati i dati sugli impianti di depurazione delle acque [www.ti.ch/oasi]
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
La Brexit è legata
al concetto di sovranità
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Il sanguinoso attacco
alla "Terra dell'alba"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Killer, boss e agguati
al clan dei marsigliesi
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Emmental e pollo
tra i "falsi svizzeri"
Luca Mercalli
Luca Mercalli
"Senza una svolta
ci sarà un'estinzione"
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi


IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie





I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Forze turche
bombardano
per sbaglio
quelle Usa

Manifestanti
attaccano
la sede di Total
a Parigi

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00