Moda
Immagini articolo
Ecco tutte le tinte
del nuovo guardaroba
LINDA D'ADDIO


È uno dei primi quesiti da affrontare ad ogni cambio stagione. Quali saranno i colori della primavera estate? Quali i più visti sulle passerelle e quali, invece, proposti da Pantone, la massima autorità in fatto di colori? E allora, ecco che l’Istituto Pantone, puntuale, ha stilato il famoso "Spring Color Report" appena terminate le fashion week di settembre. Ma sono davvero in pochi ad aver memorizzato, così in anticipo, le tinte che ci accompagneranno nei prossimi mesi.
A rinfrescare la memoria sicuramente contribuiscono le riviste che hanno pubblicato ad inizio anno le immagini più significative delle sfilate. E pure i negozi che con i nuovi assortimenti e le nuove vetrine ci spingono a valutare come "ritinteggiare" il nostro guardaroba. Le passerelle hanno fornito non pochi spunti sul tema. Dall’arancione al giallo canarino, dal tè verde al verde mela al verde smeraldo, dal celeste al blu alice, dal rosa castagno al rosso, sono in molti a puntare sui toni brillanti e decisi. Non mancano le tinte neutre che spaziano dal beige al tortora contemplando anche il bianco, per chi vuole andare sul sicuro nei look cittadini. Inossidabile, infine, il nero, reso più estivo dai materiali impalpabili e leggeri quali lo chiffon e il pizzo.
Anche la top ten di Pantone punta sulle tinte brillanti e sui colori caldi e avvolgenti, da utilizzare per un total look monocolore, da abbinare a capi basic e tinte sobrie oppure da mixare tra di loro, per uno stile arcobaleno o color block. Saranno in pochi a non farsi tentare dal giallo intenso, Primrose Yellow, o dal fucsia, Pink Yarrow, che ci rimanda immediatamente alla moda degli anni Ottanta. Per le amanti del rosso c’è Flame, nella tonalità aragosta. E fra le nuance più eleganti spicca il Lapis Blue, il prezioso lapislazzuli. Per chi ama le tinte delicate segnaliamo il rosa cipria, Pale Dogwood, e il nocciola, Hazeinut. Nelle tonalità più spente risaltano Niagara, azzurro avio simile al colore dei jeans, e Kale, verde militare intenso. Molto bello il celeste brillante, Island Paradise, e il verde prato inglese, Greenery. Insomma, le alternative come potete vedere non mancano. Tocca a voi scegliere tra il giallo scuolabus di Emilio Pucci o il rosa castagno di Bottega Veneta.
12.02.2017


IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
LA SOLIDARIETÀ


La generosità dei ticinesi
per i pastori delle steppe
L'INCHIESTA


Interrogativi sulle eredità
degli anziani maltrattati
L'INCHIESTA


Meno sesso
a pagamento


POPULISMO
VS POPULISMO
È finito lo scontro
fra destra e sinistra
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
La "pentola" siriana
minaccia di esplodere
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Dopo la presa di Mosul
tornerà la guerriglia
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Ecco le forze militari
sulla scena siriana
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Il nuovo mondo
secondo Trump
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Sandro Cattacin
Sandro Cattacin
Gli attributi razzisti
della cronaca nera
Ritanna Armeni
Ritanna Armeni
A Renzi non si perdona
la "rottamazione"
Paolo Bernasconi
Paolo Bernasconi
Non si sfugge
alle nuove regole
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Libere di essere
mamme e lavoratrici
Alessandra Comazzi
Alessandra Comazzi
I manicaretti in tv
rischiano il flop
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Il pane come simbolo
della condizione umana
Marino Niola
Marino Niola
Lo straniero riassume
tutte le nostre paure
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Soltanto la prevenzione
potrà metterci al sicuro
Filippo Facci
Filippo Facci
È un voto politico
che paralizza il Paese
Roberto Alajmo
Roberto Alajmo
La Grande Migrazione
non si fermerà da sola
Roberto Nepoti
Roberto Nepoti
Per un Festival à la page
un'inedita sezione 2.0
Antonio Sciortino
Antonio Sciortino
Le Famiglie vere
eroine nella crisi
Roberto Vacca
Roberto Vacca
La caduta libera
del mito della sicurezza
Andrea Vitali
Andrea Vitali
Zimmer frei

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
26.04.2017
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria dell'8 maggio prossimo
26.04.2017
"La quiete stimola" 26 aprile 2017: giornata contro il rumore [www.ti.ch/rumore]
25.04.2017
Il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto è revocato a partire da martedì 25 aprile 2017 alle ore 17.00. Si ricorda che restano in vigore le prescrizioni generali definite dal Regolamento di applicazione dell'Ordinanza contro l'inquinamento atmosferico (ROIAT)
18.04.2017
Il Dipartimento del territorio, in collaborazione con il Dipartimento delle istituzioni, mette in consultazione il progetto di Piano di utilizzazione cantonale (PUC) che pone le basi per la realizzazione del centro di addestramento e del poligono di tiro al Monte Ceneri [www.ti.ch/dstm-consultazioni]
13.04.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, marzo 2017
06.04.2017
La Sezione forestale comunica che il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto (RLCFo/RaLLI) è in vigore a partire da giovedì 6 aprile 2017 alle ore 17.00 a causa del pericolo d'incendio di boschi. La misura è attiva su tutto il territorio cantonale.
02.04.2017
Consiglio comunale di Bellinzona: pubblicati i risultati definitivi
02.04.2017
Municipio di Paradiso: pubblicati i risultati definitivi
02.04.2017
Consiglio comunale di Paradiso: pubblicati i risultati definitivi
02.04.2017
Consiglio comunale di Riviera: pubblicati i risultati definitivi
DOMANDE E RISPOSTE

Leggi »

La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »
Gruppo
Ringier




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Siriani in Usa
divisi
sull'attacco
di Trump

Eta
il giorno
della consegna
degli arsenali

RINGIER

Dufourstrasse 23
8008 Zurigo
Svizzera

info@ringier.com
+41 (0)44 259 61 11

Abo-Service:
0848 880 850

www.ringier.ch