Sulle strade di Lenzerheide
Immagini articolo
La Variant Passat
si fa in tre
EUGENIO SAPIA


La Volkswagen Passat Gte rappresenta il primo modello ibrido ricaricabile di categoria media destinato al grande pubblico. Delle qualità di questa vettura con motorizzazione tradizionale avevamo scritto alla fine 2014. Già allora, oltre alla rielaborazione del design e la rivisitazione in chiave lussuosa degli interni, Volkswagen aveva puntato sulla riduzione del peso e dei consumi, proponendo una vettura di alta gamma, più tecnologica e dinamica rispetto al passato. Con questa versione Gte (spinta da un motore benzina Tsi da 1,4 litri da 156 cavalli, abbinato ad un propulsore elettrico da 115 cavalli), fa un ulteriore passo avanti, proiettandosi in un futuro in cui le motorizzazioni ibride ricaricabili - in base alle previsioni degli analisti del settore - faranno sempre più breccia fra il pubblico mondiale.
Anche sulla Passat è possibile scegliere tre modalità di uso del sistema ibrido: elettrica (a condizione evidentemente di avere energia negli accumulatori), ibrida e Gte, che massimizza la potenza e rende più reattiva la risposta di acceleratore, cambio e sterzo.
Ci mettiamo quindi al volante di questa Passat Gte Variant per raggiungere dal Ticino centrale, lungo un tragitto montano di circa 135 km, la località grigionese di Lenzerheide, meta turistica invernale tra le più affascinanti della Svizzera. La prima e l’ultima parte del nostro percorso riusciamo a farle con zero emissioni: l’auto, in effetti, in condizioni normali attiva automaticamente la propulsione elettrica (l’autonomia raggiunge un massimo di 50 chilometri), per passare poi a quella a benzina (a meno che non si attivi manualmente la modalità E). Interessante notare come, ad esempio, nel traffico urbano, con un prezzo medio di 20,7 centesimi al kilowattora e un consumo di 12,2 kWh, 100 chilometri costano solamente due franchi e 50 centesimi (la ricarica del motore elettrico può avvenire acasa propria con un’apposita presa in circa 4-5 ore o in due ore e mezza utilizzando le colonnine pubbliche).
L’ottimo abbinamento dei due propulsori, oltre a farne una vettura parsimoniosa, la rende comunque particolarmente performante e scattante, se si pensa che la potenza massima supera i 200 cavalli e la coppia della propulsione ibrida raggiunge i 400 Nm.
Oltre a queste caratteristiche tecniche, della Passat Variant Gte si apprezza la ricca offerta a livello di infotainment, tra cui spicca l’applicazione per tablet e smartphone "Volkswagen Car Net e-Remore", con cui è possibile gestire numerose funzioni, ad esempio, attivare la climatizzazione prima di partire.
Particolarmente comoda e spaziosa, come abbiamo avuto modo di vedere nel nostro viaggio verso Lenzerheide, l’auto si distingue, inoltre, per un elevato livello tecnologico, che la rende sicura, grazie agli equipaggiamenti di serie (sensore di fatica, sistema di sorveglianza dei dintorni e frenata d’emergenza in città), ma anche per una piacevole guida.
12.03.2017


IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
LA SOLIDARIETÀ


La generosità dei ticinesi
per i pastori delle steppe
L'INCHIESTA


Interrogativi sulle eredità
degli anziani maltrattati
L'INCHIESTA


Meno sesso
a pagamento


POPULISMO
VS POPULISMO
È finito lo scontro
fra destra e sinistra
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
La "pentola" siriana
minaccia di esplodere
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Dopo la presa di Mosul
tornerà la guerriglia
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Ecco le forze militari
sulla scena siriana
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Il nuovo mondo
secondo Trump
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Sandro Cattacin
Sandro Cattacin
Gli attributi razzisti
della cronaca nera
Ritanna Armeni
Ritanna Armeni
A Renzi non si perdona
la "rottamazione"
Paolo Bernasconi
Paolo Bernasconi
Non si sfugge
alle nuove regole
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Libere di essere
mamme e lavoratrici
Alessandra Comazzi
Alessandra Comazzi
I manicaretti in tv
rischiano il flop
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Il pane come simbolo
della condizione umana
Marino Niola
Marino Niola
Lo straniero riassume
tutte le nostre paure
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Soltanto la prevenzione
potrà metterci al sicuro
Filippo Facci
Filippo Facci
È un voto politico
che paralizza il Paese
Roberto Alajmo
Roberto Alajmo
La Grande Migrazione
non si fermerà da sola
Roberto Nepoti
Roberto Nepoti
Per un Festival à la page
un'inedita sezione 2.0
Antonio Sciortino
Antonio Sciortino
Le Famiglie vere
eroine nella crisi
Roberto Vacca
Roberto Vacca
La caduta libera
del mito della sicurezza
Andrea Vitali
Andrea Vitali
Zimmer frei

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
26.04.2017
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria dell'8 maggio prossimo
26.04.2017
"La quiete stimola" 26 aprile 2017: giornata contro il rumore [www.ti.ch/rumore]
25.04.2017
Il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto è revocato a partire da martedì 25 aprile 2017 alle ore 17.00. Si ricorda che restano in vigore le prescrizioni generali definite dal Regolamento di applicazione dell'Ordinanza contro l'inquinamento atmosferico (ROIAT)
18.04.2017
Il Dipartimento del territorio, in collaborazione con il Dipartimento delle istituzioni, mette in consultazione il progetto di Piano di utilizzazione cantonale (PUC) che pone le basi per la realizzazione del centro di addestramento e del poligono di tiro al Monte Ceneri [www.ti.ch/dstm-consultazioni]
13.04.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, marzo 2017
06.04.2017
La Sezione forestale comunica che il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto (RLCFo/RaLLI) è in vigore a partire da giovedì 6 aprile 2017 alle ore 17.00 a causa del pericolo d'incendio di boschi. La misura è attiva su tutto il territorio cantonale.
02.04.2017
Consiglio comunale di Bellinzona: pubblicati i risultati definitivi
02.04.2017
Municipio di Paradiso: pubblicati i risultati definitivi
02.04.2017
Consiglio comunale di Paradiso: pubblicati i risultati definitivi
02.04.2017
Consiglio comunale di Riviera: pubblicati i risultati definitivi
DOMANDE E RISPOSTE

Leggi »

La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »
Gruppo
Ringier




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Siriani in Usa
divisi
sull'attacco
di Trump

Eta
il giorno
della consegna
degli arsenali

RINGIER

Dufourstrasse 23
8008 Zurigo
Svizzera

info@ringier.com
+41 (0)44 259 61 11

Abo-Service:
0848 880 850

www.ringier.ch