La prova su strada
Immagini articolo
Il Suv della Opel
con il segno X
STEFANO PESCIA


La famiglia Opel con il segno d’identificazione X è pronta ad accogliere il suo terzo membro e a rinforzare un segmento in continua crescita. Oltre a linee moderne e atletiche, look offroad accattivante e qualità tipiche di un Suv, alla Grandland X si aggiungono numerose tecnologie all’avanguardia, comfort e spazio in abbondanza per un massimo di cinque passeggeri. Un disinvolto Suv da 4,47 metri di lunghezza, 1,9 m di larghezza (con specchietti retrovisori ripiegati). Generoso anche il vano bagagli che vanta una capacità compresa tra 514 e 1.652 litri, con molto spazio per bagagli ed equipaggiamenti sportivi. A seconda della variante di allestimento, l’accesso al vano di carico è semplice ma pratico. Basta un movimento del piede e il portellone posteriore, con comando a sensore, si apre e si chiude automaticamente.
L’equipaggiamento di serie è quanto mai ricco. Tra cui spiccano le luci diurne e posteriori a Led, l’assistente al mantenimento della corsia basato su videocamera, il riconoscimento dei segnali stradali, l’assistente alla partenza in salita, la radio R4.0 con funzione vivavoce mediante Bluetooth, il climatizzatore con filtro antiparticolato e antiodori, i sedili comfort con numerose opzioni di regolazione e lo schienale dei sedili posteriori ribaltabile in rapporto 40:60. La funzione Opel OnStar è disponibile di serie già a partire dalla variante di allestimento Edition. Il piacere di guida a bordo è pure garantito da numerosi sistemi di assistenza alla guida disponibili opzionalmente, ma anche da motori particolarmente esuberanti. Al lancio i clienti potranno scegliere tra due propulsori che vantano pure vantaggiosi valori di CO2. Entrambi sono ottenibili con moderni cambi manuali a sei rapporti oppure con il cambio automatico a sei velocità ad attrito ottimizzato e sono anche dotati di serie del sistema Start-Stop. A scelta il turbo benzina da 1,2 litri, a iniezione diretta e completamente in alluminio, da 130 Cv e genera una coppia massima di 230 Nm a 1.750 giri/min. Il secondo è un diesel da 1,6 litri da 120 Cv in grado di raggiungere una coppia massima di 300 Nm anch’esso a 1.750 giri/min.
Per i clienti che esigono ancora più prestazioni, Opel amplierà a breve la gamma di motorizzazioni per Grandland X, anche sul fronte dei diesel top di gamma. L’offerta sarà arricchita anche da un nuovo cambio automatico a 8 rapporti. Tecnicamente il modello dispone, su richiesta, anche del controllo elettronico IntelliGrip che assicura la migliore trazione in diverse situazioni di marcia. Il conducente può scegliere tra cinque modalità. Il sistema adatta poi la distribuzione della potenza alle ruote anteriori, ammette eventualmente uno slittamento, modifica il punto di innesto con il cambio automatico e la curva caratteristica del pedale dell’acceleratore.
Ordinabile a partire da 26’800 franchi la Grandland X permette ai clienti di approfittare di un premio Flex del valore di 3’000 franchi e di un leasing a tasso zero senza anticipo. s.p
15.10.2017


IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Lampi di guerra
e fulmini su Trump
L'INCHIESTA

Viviamo circondati
da 8mila videocamere
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Dalle buche di Roma
a quelle di Bellinzona
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Ecco come l'Occidente
scoprì la globalizzazione
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Mosaici di guerra
dalla postazione Judy
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Lampi di guerra
e fulmini su Trump
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
La razza è un concetto
inventato della politica
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Alienati per il lavoro?
La cucina è l'antidoto
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
18.04.2018
Pubblicato il nuovo sito tematico "Mobilità ciclabile" della Sezione della mobilità [www.ti.ch/bici]
17.04.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, marzo 2018
10.04.2018
Pubblicato il rendiconto 2017 del Consiglio della magistratura
05.04.2018
Tiro obbligatorio 2018
28.03.2018
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 9 aprile prossimo
22.03.2018
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, marzo 2018
21.03.2018
L'Ufficio dei beni culturali (UBC) ospite della trasmissione RSI "Finestra popolare" per una serie di incontri dedicati al patrimonio culturale del Cantone Ticino.
21.03.2018
Aperte le iscrizioni all'evento "Un’altra opportunità è d’obbligo - La nuova procedura di annuncio dei posti vacanti" promosso dal Servizio aziende URC della Divisione dell’economia del DFE.
16.03.2018
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, febbraio 2018
12.03.2018
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere Ticino, gennaio 2018 e quarto trimestre 2017

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Siria:
ispettori Opac
entrano
a Douma

Nicaragua:
almeno 10 morti
per le proteste
sulle pensioni