function iscriviti() {window.open("http://ads.caffe.ch/ppl/","_blank","width=620,"menubar=no","resizable=no","scrollbars=no")};

Le auto
Immagini articolo
Il furgone compatto
si chiama "Maxus"
STEFANO PESCIA


Il Maxus eDeliver 3 è una novità che ha ripensato il concetto del furgone compatto per i servizi comunali e pubblici, installatori, idraulici, tecnici della manutenzione, giardinieri, aziende e lavoratori autonomi che effettuano consegne a domicilio. L’eDeliver 3 è 100% elettrico ed è disponibile in due lunghezze.
La versione compatta è lunga 218 cm e ha un volume di carico di 4,8 m3. La versione lunga ha uno spazio di carico di 277 cm di lunghezza e un volume di carico di 6,3 m3 e consente un carico utile lordo fino a 1.020 kg, unico in questa classe. Lo spazio si adatta perfettamente alle dimensioni tradizionali degli europallet. Inoltre, il pavimento e le pareti della zona di carico sono ben rifinite. In vendita da 37’146 franchi è dotato di un robusto motore elettrico da 122 cavalli. Permette di affrontare angoli di inclinazione del 25% per la versione lunga e del 30% per la quella corta.
La velocità massima è limitata a 120 km/h. La batteria agli ioni di litio, permette 2.1 cicli di carica rapida indipendentemente dalla temperatura esterna. Maxus offre 8 anni o 160mila km di garanzia sulla batteria e una garanzia di fabbrica di cinque anni o 100mila km. Unico nel suo genere, l’eDeliver3 è disponibile con due diverse batterie: 35kWh o 53kWh, per un’autonomia fino a 344 km in ciclo urbano Wltp. La batteria viene ricaricata all’80% dopo 45 minuti tramite un caricabatterie a corrente continua e tra 6 e le 8 ore con un collegamento alla scatola a muro da 7,2 kWh Ac.
Nell’abitacolo i sedili sono spaziosi, ergonomici e regolabili per garantire tutto il sostegno e il comfort necessario. Il cruscotto ha i pulsanti a portata di mano. Lo schermo tattile da sette pollici si collega allo smartphone, permettendo di controllare molte funzioni a mani libere. s.p.
21.11.2020


Leggi in anteprima
le notizie del Caffè

LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
L'"Obiettivo 2050" è...
carbonio a livello zero
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
"Le navi delle ong
attirano i barconi"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
La vita delle confraternite
gira alla roulette del destino
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
I movimenti verdi europei
colorano la sbiadita politica
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Un viaggio tra i popoli
sull'idea del nuovo inizio
Luca Mercalli
Luca Mercalli
La protesta dei giovani
dalla piazza vada nelle urne
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Si pensi anche ai costi
causati da altre limitazioni

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Merkel e Macron:
“Con Ankara
si deve
dialogare”

Armenia,
al voto
dopo
la guerra

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00