Sesso e amore
Immagini articolo
Lui non mi cerca e dice
"non sono un robot"
LINDA ROSSI


La lettera
Ho quarantotto anni e mio marito cinquantadue. Siamo sposati da venti. Il problema però è che da un paio di anni lui non mi sollecita più come una volta per fare l’amore. Sospetto che abbia un’altra donna in testa. Gliel’ho chiesto e mi ha assicurato che non è così. Dice che lui non è una macchina e che devo portare pazienza. Che cosa devo fare?

La risposta
Ammesso che non ci siano problemi di natura fisiologica presenti o passati, mi verrebbe da chiederle se nel corso dei vostri vent’anni insieme avete rinnovato un po’, o anche più di un po’, i vostri incontri amorosi. Per esempio variando le vostre abitudini erotico-sessuali, i vostri giochi complici, il vostro modo di approcciarvi, il posto dove lo fate. Se la sua risposta è no, le consiglio di rimboccarsi subito le maniche in questo senso portando novità nella vostra intimità. Anzi, partirei già da prima del momento in cui finite a letto. Lo sorprenda, si sbizzarrisca ricorrendo a tutta la fantasia che le viene spontanea ma anche alle idee che le possono essere suggerite da libri, fumetti, filmati e, perché no, da qualche amica spiritosa e con una spiccata iniziativa.
Questo uscire dalla routine, dalle solite abitudini insonna, è essenziale e, se fatto insieme, permette di crescere individualmente e in coppia. In questo modo suo marito, sempre che le ragioni del suo non sollecitarla più sessualmente siano di questo genere, non avrà bisogno di andare a cercare altrove quello che già trova con la sua donna… a meno che non sia un Casanova incallito (ma se così fosse se ne sarebbe già accorta da molto tempo).
Se invece suo marito ha notato che a volte la sua erezione non è più così performante, può darsi che lui la cerchi meno per paura di fare cilecca. In questo caso sarebbe opportuna una visita dall’urologo per fare un bilancio del suo stato di salute. In ogni caso il consiglio di rinnovare i vostri momenti di piacere rimane valido, anzi forse lo è ancora di più. Se poi ci vuole qualche aiutino perché no? Su questo un medico specialista vi potrà consigliare meglio di me. Così lei eviterà di pensare che vi sia  un’altra donna, facendosi del male, ma si attiverà per invogliare il suo compagno di lunga data creando in lui un desiderio che non lo farà sentire una macchina.
05.02.2017


IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
LA SOLIDARIETÀ


La generosità dei ticinesi
per i pastori delle steppe
L'INCHIESTA


Interrogativi sulle eredità
degli anziani maltrattati
L'INCHIESTA


Meno sesso
a pagamento


POPULISMO
VS POPULISMO
È finito lo scontro
fra destra e sinistra
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Approcci differenti
...non funzionerà!
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Dopo la presa di Mosul
tornerà la guerriglia
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Gli imprevedibili
soldati del Califfo
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Il "ciclone Trump"
lascia solo macerie
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Sandro Cattacin
Sandro Cattacin
Gli attributi razzisti
della cronaca nera
Ritanna Armeni
Ritanna Armeni
A Renzi non si perdona
la "rottamazione"
Paolo Bernasconi
Paolo Bernasconi
Non si sfugge
alle nuove regole
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Disposte a tutto
per i propri figli
Alessandra Comazzi
Alessandra Comazzi
I manicaretti in tv
rischiano il flop
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Cade l'ultimo tabù
per sfamare il pianeta
Marino Niola
Marino Niola
Lo straniero riassume
tutte le nostre paure
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Le contraddizioni
faranno gravi danni
Filippo Facci
Filippo Facci
È un voto politico
che paralizza il Paese
Roberto Alajmo
Roberto Alajmo
La Grande Migrazione
non si fermerà da sola
Roberto Nepoti
Roberto Nepoti
Per un Festival à la page
un'inedita sezione 2.0
Antonio Sciortino
Antonio Sciortino
Le Famiglie vere
eroine nella crisi
Roberto Vacca
Roberto Vacca
La caduta libera
del mito della sicurezza
Andrea Vitali
Andrea Vitali
Zimmer frei

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
24.05.2017
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, aprile e primo trimestre 2017
22.05.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, aprile 2017
17.05.2017
La Segreteria del Gran Consiglio ha provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 29 maggio prossimo
11.05.2017
Militare: Visite di reclutamento 2017
11.05.2017
Tiro obbligatorio 2017
02.05.2017
Pubblicato il nuovo Questionario legislatura 2017-2021 per i Patriziati
26.04.2017
I Servizi del Gran Consiglio hanno provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria dell'8 maggio prossimo
26.04.2017
"La quiete stimola" 26 aprile 2017: giornata contro il rumore [www.ti.ch/rumore]
25.04.2017
Il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto è revocato a partire da martedì 25 aprile 2017 alle ore 17.00. Si ricorda che restano in vigore le prescrizioni generali definite dal Regolamento di applicazione dell'Ordinanza contro l'inquinamento atmosferico (ROIAT)
18.04.2017
Il Dipartimento del territorio, in collaborazione con il Dipartimento delle istituzioni, mette in consultazione il progetto di Piano di utilizzazione cantonale (PUC) che pone le basi per la realizzazione del centro di addestramento e del poligono di tiro al Monte Ceneri [www.ti.ch/dstm-consultazioni]
DOMANDE E RISPOSTE

Leggi »

La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »
Gruppo
Ringier




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Papa Francesco
a Fatima,
fra 600.000
pellegrini

Egitto
17 mummie
scoperte
a Minya

RINGIER

Dufourstrasse 23
8008 Zurigo
Svizzera

info@ringier.com
+41 (0)44 259 61 11

Abo-Service:
0848 880 850

www.ringier.ch