function iscriviti() {window.open("http://ads.caffe.ch/ppl/","_blank","width=620,"menubar=no","resizable=no","scrollbars=no")};




La tonalità delle parole è centrale nella vita quotidiana
Immagini articolo
La voce protagonista
nell'era dei podcast
ROSELINA SALEMI


Non tutti se ne sono accorti ma stiamo passando dall’Era del Video a quella dell’Audio. Dalle immagini ai podcast. Gli smart speaker a comando vocale (Alexa, Siri) fanno risparmiare tempo. Gli audiolibri con voci famose, vellutate, si ascoltano in auto, mentre guidi, o in casa, mentre fai bricolage. Podcast di giornali, micro-messaggistica, tutorial sono comodi. Ne abbiamo ovunque: Harrods parla dei suoi brand, Chanel racconta il vestito di un’attrice o la nascita di una collezione dal primo taglio di forbice.
Secondo The infinite deal study 2019, ricerca di Edison Research e Triton digital, un terzo degli americani (90 milioni al mese) ha sentito almeno un podcast nell’ultimo trimestre. Tra le nuove professioni avremo i soundteller, esperti capaci di associare un suono a un brand, mentre gli youtuber si stanno già riconvertendo in podcaster. A questo punto, la voce diventa davvero importantissima. Tutti la vorrebbero seduttiva, sicura, convincente, anche senza l’ambizione di iscriversi a un talent o recitare. Danila Satragno, vocal coach di Jovanotti, Giuliano Sangiorgi, Biagio Antonacci, Manuel Agnelli, docente ad "Amici" e a X-Factor, popolari trasmissioni italiane, è la prima a considerare la voce "il nostro biglietto da vista. Regola i rapporti di lavoro e di coppia, le amicizie, lo studio, esprime i nostri pensieri, persuade e seduce. È un vero tesoro ". Sì, perché Danila Satragno dà alle voci "giuste" il valore delle pietre preziose:  "Per un primo incontro, o per parlare in pubblico sarebbe utile la voce smeraldo, la voce della simpatia, quella dei dj e dei conduttori tv, cordiali e comunicativi (Carlo Conti, Antonella Clerici). La voce diamante ispira fiducia, facilita, il contatto (vedi Maria De Filippi). È collegata a uno stato di benessere. È quella da usare con i figli, quella che i politici dovrebbero adottare parlando in pubblico". Poi c’è la voce zaffiro. "Comunica dati oggettivi, è determinata e persuasiva. Infine, ecco la voce rubino, quella delle persone veraci, trascinanti (Fiorello, Michelle Hunziker, Adele)".
Per aprire questo scrigno serve tutto: respiro, alimentazione, controllo dell’ambiente, esercizio fisico, rilassamento profondo. Patsy Rodemburg, autrice di "Lavorare con la voce"  (Franco Angeli) insegna Text and poetry a Londra e ha avuto allievi come Judi Dench, Daniel Craig, Orlando Bloom, Nicole Kidman ma anche avvocati, politici, studenti. Mylena Origgi (vedi articolo a lato) ha brevettato il metodo InBorn Voice, cioè il ritorno alla voce "vera", prima dei condizionamenti culturali e sociali, con la correzione dei difetti che l’hanno "sporcata". Certe volte bastano pochissimi incontri e ci si ferma appena ottenuto il risultato (togliere un accento, cantare) ma il percorso ha tre fasi, tecnica, emotiva e di riallineamento completo.
Manuela Ronchi, ad di Action Media Ltd, ha lanciato il traincast (training motivazionale audio) Pensiero in Azione: ogni mattina, una striscia di un minuto e mezzo parte da spunti filosofici e offre dritte pratiche per non subire la giornata, ma viverla da protagonista. Perché oggi?  Spiega Andrea Piovan, doppiatore, tra l’altro, dei mitici documentari "Planet Earth" di David Attemborough:  "Si preferisce "ascoltare" un libro, più che leggerlo. Ascolti mentre fai altro". E che cosa ottieni da un vocal coach? "L’autostima. La sintonia con te stesso. Ti ascolti e dici: questo sono io.  La voce è lo specchio dell’anima" .
08.09.2019


Leggi in anteprima
le notizie del Caffè

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
27.07.2020
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, secondo trimestre 2020
23.07.2020
Attivato il sito dell’Ufficio del controlling e degli studi universitari
13.07.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, giugno 2020
06.07.2020
Notiziario statistico Ustat: Movimento naturale della popolazione, Ticino, 2019
17.06.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, maggio 2020
17.06.2020
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale, andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, giugno 2020
12.06.2020
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel primo trimestre 2020
10.06.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 22 giugno 2020
04.06.2020
Swiss Mobility: opportunità di stage professionale in Svizzera per neodiplomati 2020
20.05.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, aprile 2020
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Fra Trump e Biden
sfida rivolta al passato
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nello scenario siriano
mani russe e iraniane
Guido Olimpio
Guido Olimpio
I morti viventi dell'Isis
scompaiono e riappaiono
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Nella tana degli affetti
per sentirci meno soli
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Per fermare i virus
aiutiamo l'ambiente
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Belgio: 64 anni fa
la strage
nella miniera
di Marcinelle

Covid-19:
quarantena
"spagnola"
in Svizzera

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00